62° Trofeo , la macchina organizzativa a pieno regime. Iniziata la raccolta delle iscrizioni. Novità del tracciato: il canale Cabianca. Il manto di sul percorso è in perfette condizioni. Il tracciato, se non ci saranno cambiamenti straordinari delle condizioni dei pedii innevati, rispetterà il percorso originale. Sul sito caibergamo.it nella sezione riservata al Trofeo sono visibili le foto del canale del Cabianca, lo spettacolare canale, quest’anno sarà la grande novità del percorso.

In tutte le precedenti sessantuno edizioni, il tracciato di salita deviava nel canale parallelo al Cabianca che scende verso valle prima di arrivare alla cima del Monte Cabianca. Questo 62° Trofeo Agostino Parravicini si sviluppa su una distanza di poco superiore ai 16,5 chilometri con un dislivello positivo di sola salita di 1.750 metri. Le salite fondamentali sono quattro, ma anche la quinta e ultima di soli 85 metri di dislivello che porterà all’arrivo nei pressi del , metterà a dura prova le gambe dei concorrenti soprattutto quelli più provati dai 1700 metri di dislivello appena affrontati.

Le prime due ascese si percorrono integralmente con gli sci calzati. La prima salirà dai 1.975 metri del lago Rotondo al colletto del Grabiasca (2.463metri), la seconda sarà affrontata dalla quota 2.200 metri sino ai 2.383 metri di quota della vetta del monte Reseda. La terza e la quarta, entrambe con un dislivello di circa cinquecento metri, si percorrono in parte con gli sci e in parte a piedi con gli sci nello zaino.

In particolare nella terza salita, al cambio di assetto, come vuole la tradizione, ci sarà anche il controllo orario. La strada per accedere al Rifugio, in questi giorni si presenta con poca neve e per conferma diretta del sindaco di , Giovanni Alberto Bianchi, sarà sicuramente accessibile fino alla località Lago del Prato (quota m. 1650 slm). In base alle future condizioni meteo la sede stradale sarà sgombrata dalla neve fino a raggiungere uno spiazzo adatto per manovrare le jeep del trasporto atleti. Le iscrizioni dovranno pervenire entro giovedì 14 aprile alla mail segreteria@caibergamo.it. Le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento di ottanta squadre. Le premiazioni avverranno come sempre a subito dopo il pasta party degli atleti. Appuntamento quindi al Rifugio domenica 17 aprile.

Programma e altimetrie del 62° Trofeo Parravicini, Gara Internazionale di Scialpinismo

Alberghi, Ristoranti e Appartamenti CaronaFotografie Carona
EscursioniManifestazioniCartoline anticheScialpinismo Carona