Jeep-navetta da Carona ai rifugi Longo e Calvi

Carona Non commentato »

Carona – È attiva la «jeep-navetta» da Carona ai rifugi Longo e Fratelli Calvi. Il servizio è istituito dall’amministrazione comunale per ridurre il traffico lungo la strada sterrata che porta alla conca del Calvi e, allo stesso tempo, consentire anche a qualche anziano o disabile di raggiungere i rifugi in mezz’ora. Il tracciato sterrato da Carona arriva al rifugio Calvi dopo circa 7,5 km mentre la deviazione per il Longo (entrambi si trovano poco sopra i 2.000 metri di quota) è di circa 3 km. Il servizio sarà attivo fino al 30 novembre. «Le tariffe rimangono invariate – spiega Ugo Midali, 40 anni di Branzi, responsabile del servizio –: 20 euro se un solo passeggero,15 se due, 13 o 10 se il gruppo dei passeggeri aumenta.

CONTINUA ARTICOLO »

Sentiero delle Orobie. La natura dà spettacolo sul versante occidentale

-La Valle Brembana Non commentato »

sentier-delle-orobieSentiero delle Orobie – Potrà sembrare banale parlare ancora una volta del Sentiero delle Orobie, ma teniamo a farlo anche noi. Ci piace ricordare e rivalutare un percorso noto in tutta Italia e rinomato per il suo aspetto paesaggistico. Un concentrato di natura difficilmente riscontrabile in altri percorsi montani nazionali e che non smette di stupire ogni qualvolta viene ripercorso, da sinistra a destra o viceversa, solo per il tratto brembano o per il versante seriano, a caccia di laghetti o alla scoperta delle sue spettacolari fioriture. Anche noi desideriamo onorare questo sentiero, un po’ per amor patrio (siamo di Bergamo), un po’ perché comunque ci piace.

CONTINUA ARTICOLO »

Il sole (finalmente) fa riempire le valli, l’estate è decollata

-La Valle Brembana Non commentato »

Valli Bergamasche – Primo fine settimana di bel tempo sulle montagne della Bergamasca che, complici le temperature ormai estive, sono state prese d’assalto da numerosi turisti. Che sarebbe stato un fine settimana buono, per gli operatori turistici, in Valle Brembana lo si è capito fina dalla prima mattinata di sabato. Ecco qualche esempio che dà una panoramica delle mete più gettonate: all’attacco del sentiero che porta al rifugio Benigni, lungo la strada che sale da Cusio al monte Avaro, sono state contate oltre ottanta auto in sosta. Al rifugio Calvi, a Carona, gran folla e tantissimi biker. Stessa musica ieri, con tanti ciclisti e famiglie che hanno affollato la pista ciclopedonale: già verso le 9 sul piazzale del mercato di Zogno dove si imbocca questo tracciato erano in sosta una trentina di auto.

CONTINUA ARTICOLO »

Le Orobie con lo zaino in spalla, riparte la stagione dei rifugi

-La Valle Brembana Non commentato »

Orobie – Zaini in spalla, si parte. Dopo una primavera da dimenticare (soprattutto per il meteo piovoso che non ha dato tregua nei fine settimana) è pronta a partire la stagione estiva dei rifugi gestiti dal Cai Bergamo, che ha ufficializzato il calendario aperture delle dieci strutture gestite direttamente, oltre al Bivacco Frattini, posto ai 2.000 metri del passo Valsecca sopra Valbondione, che per sua natura è sempre aperto.

CONTINUA ARTICOLO »