Bracca onora la genialità di Palma il Vecchio con tre etichette

Bracca Non commentato »

palma.braccaBracca – Il Gruppo Bracca, azienda bergamasca delle acque minerali, da dicembre 2014 rivestirà oltre 10milioni di bottiglie con tre speciali retroetichette dedicate al genio di Palma il Vecchio, tra i pittori più importanti del rinascimento italiano, protagonista della mostra monografica in programma alla Galleria d’Arte Moderna di Bergamo, GAMEC, dal 12 marzo al 21 giugno 2015. Un appuntamento attesissimo che, per la prima volta, vedrà riuniti i più grandi capolavori dell’artista bergamasco, richiamati da importanti musei italiani e esteri, come il Louvre di Parigi, la National Gallery di Londra, l’Hermitage di San Pietroburgo o lo Staatliche Museen di Berlino. Trentacinque opere, numerose delle quali restaurate per l’occasione, che torneranno a nuova vita grazie al sostegno della Fondazione Credito Bergamasco che ha ideato un percorso espositivo di ampio respiro, capace di coinvolgere l’intera città, portandola al centro del flusso turistico di Expo2015.

CONTINUA ARTICOLO »

Bracca: Il Consiglio si scalda sui lavori di Uniacque

Bracca Non commentato »

Bracca – È stata un’interpellanza presentata dalla minoranza «Bracca incomune» a scaldare l’ultima seduta del Consiglio comunale di Bracca. Al centro della discussione i lavori, attualmente in corso, del collettore fognario sulla strada provinciale tra Ambria e il bivio per Bracca e la disponibilità, che l’Amministrazione ha dato, del parcheggio dell’ex «Albergo Fonte Bracca» come deposito dei mezzi, delle attrezzature e dei materiali della ditta Antonini Srl che sta eseguendo l’intervento. Il sindaco Ivan Berlendis ha illustrato che, a pochi giorni dalla partenza del cantiere, il Comune è stato interpellato da Uniacque e dalla ditta esecutrice chiedendo la possibilità di utilizzare gli spazi dell’ex albergo di proprietà comunale.

CONTINUA ARTICOLO »

Bracca dovrà dare l’esempio

Bracca Non commentato »

Bracca – Si è insediato, dopo il giuramento del sindaco sottolineato dall’applauso del pubblico, il nuovo Consiglio comunale di Bracca. A presiederlo è Ivan Berlendis che, alla guida della lista «Uniti per Bracca», ha battuto alle ultime elezioni comunali il fratello Omar, a capo del gruppo «Bracca in Comune ». La nuova Giunta è composta dal sindaco Berlendis che manterrà per sé le deleghe al Bilancio e al Personale, dal vicesindaco Matteo Fanti che sarà assessore al Commercio e ai Servizi sociali e da Giuseppe Gentili che sarà invece assessore all’Urbanistica e ai Lavori pubblici. Sono state inoltre comunicate le deleghe ai restanti consiglieri comunali di maggioranza: Giuseppe Longhini si occuperà di Territorio, Ecologia e Ambiente, Stefano Fanti di Edilizia privata, Sara Gritti di Cultura e Turismo, Monica Villa sarà all’Istruzione e Cristian Zanchi, che sarà anche il capogruppo, avrà la delega allo Sport.

CONTINUA ARTICOLO »

Berlendis senior vince sul fratello “No ai pregiudizi”

Bracca Non commentato »

Bracca – «Siamo molto contenti del risultato elettorale, finalmente possiamo scendere in campo con tutte le nostre forze per il bene della comunità, contro ogni pregiudizio». Ivan Berlendis, nuovo sindaco di Bracca, si ritiene molto soddisfatto della vittoria, con quasi il 54% di voti, sul fratello Omar. Una sorta di rivincita per Ivan, che già dieci anni fa proprio contro il fratello e un’altra lista aveva tentato la vittoria. Alla fine vinse il fratello minore con un buon 40%. «Eravamo fiduciosi – ammette Berlendis – alla luce degli incontri molto positivi che avevamo avuto con la gente in questi mesi di campagna elettorale. Abbiamo spiegato il nostro programma trasparente, e la gente a sua volta ci ha messo a disposizione una serie di informazioni che saranno utili per valorizzare il lavoro che andremo a fare».

CONTINUA ARTICOLO »