San Pellegrino Terme: dal rock al country musica con l’Europa

San Pellegrino Terme Non commentato »

FestadellEuropaMusicaSan Pellegrino Terme – Da oggi pomeriggio alle 17 San Pellegrino ospita la seconda edizione bergamasca della Festa della musica, evento organizzato da Fai e Filca Cisl, in concomitanza con centinaia di città italiane e europee. Gabriele Mazzoleni e Danilo Mazzola, segretari generali rispettivamente di Filca e Fai provinciali, hanno sottolineato come sia stato «inaspettato il successo dell’iniziativa dello scorso anno. L’edizione del 2013 della Festa della musica ci vedrà di nuovo protagonisti, perché riteniamo che questa manifestazione costituisca un momento prezioso e irrinunciabile per un sindacato che vuole incontrare le giovani generazioni».

CONTINUA ARTICOLO »

Festa della Musica 2013, tappa a San Pellegrino Terme

San Pellegrino Terme Non commentato »

Festa_della_MusicaSan Pellegrino Terme – Anche quest’anno la Federazione italiana costruzioni e affini e la Federazione agricola alimentare ambientale e industriale della CISL celebrano la tappa bergamasca della festa della musica a San Pellegrino e lo faranno con un appuntamento di due giorni, il 21 e il 22 giugno. Dopo il successo dell’edizione dello scorso anno, in contemporanea con centinaia di città in tutta Europa, la località brembana accoglierà l’arrivo dell’estate con una grande festa durante la quale si esibiranno musicisti di vari generi, professionisti e no, su palcoscenici inusuali e spontanei. L’edizione del 2012, in tutta la penisola, ha visto il coinvolgimento di ben 54 città, con una presenza stimata di pubblico pari a 300 mila persone, 2 mila iscrizioni di artisti e oltre 500 palchi allestiti.

CONTINUA ARTICOLO »

Alla scoperta della Valle Brembana con i Formaggi Principi delle Orobie

Branzi Non commentato »

Pacchetti turistici, una nuova guida ed una strada dedicata ai formaggi
Branzi – Alle 10.30 di sabato 22 settembre si terrà un convegno, una novità nell’edizione 2012 della Fiera. Il tema sarà: “Alla scoperta della Valle Brembana con i Formaggi Principi delle Orobie: pacchetti turistici, una nuova guida ed una strada dedicata ai formaggi”. La Comunità Montana Valle Brembana, grazie ai fondi ottenuti dalla partecipazione ad un bando Gal per l’incentivazione delle attività turistiche (finanziato ai sensi della mis. 313c del PSR 2007/2013), sta predisponendo un progetto, per la cui realizzazione si avvale della preziosa collaborazione dell’Associazione Fiera di San Matteo, finalizzato alla creazione di pacchetti turistici legati alle produzioni tipiche ed artigianali di tutta la Valle. Uno dei temi conduttori dei pacchetti sarà quello legato ai Formaggi Principi delle Orobie.” Inoltre il prof. Macchiavelli collabora con la Provincia nella progettazione e gestione del Sistema Turistico delle Orobie Bergamasche (non valli orobie) ed è anche responsabile scientifico dell’Osservatorio Turistico Provinciale.

CONTINUA ARTICOLO »

Zorzone rimette in tavola l’antica festa della Secaröla

Oltre il Colle Non commentato »

Oltre il Colle, rivive l’antica tradizione della «Festa de la Secaröla». Letteralmente questa parola dialettale indica l’ambiente in cui una volta si mettevano a seccare frutta, verdura e altri prodotti. In questo caso, invece, la festa della «Secaröla», è un antico rito di questua. Nei pomeriggi delle feste natalizie, un gruppo di questuanti, composto da suonatori e portatori di sacchi di iuta e gerle, si sono incamminati per le vie della frazione attraverso le mulattiere sostando davanti a ogni abitazione per intonare popolari melodie natalizie con fisarmoniche, chitarre e mandolini.

CONTINUA ARTICOLO »