– È la più giovane titolare di (secondo i dati di ) della nostra provincia. Elena Baggi, 28 anni, originaria di , nei giorni scorsi ha aperto la sua attività a Camerata Cornello, in località Lavaggi. Appassionatasi fin da ragazza all’agricoltura (seguiva il nonno che aveva una piccola azienda con vacche da latte a Petosino), per assecondare la sua passione, 15 anni fa i genitori acquistarono alcuni terreni a Camerata Cornello e, nel 2002, costruirono una stalla nuova che ora ospita 24 bovini, di cui 16 vacche da latte. Ultimo tassello dell’azienda è ora l’agriturismo con 40 coperti, chiamato «Le more» (aperto tutto l’anno, da venerdì a domenica e nei giorni festivi).

«Con l’apertura dell’agriturismo – dice Elena – ho coronato il mio progetto imprenditoriale e ho completato il ciclo della mia azienda. I prodotti per la cucina arrivano direttamente dal mio allevamento di bovini e di animali da bassa corte e per l’accoglienza degli ospiti ho cercato di creare un ambiente familiare, caldo e confortevole. Lavorare in non è sempre facile, per questo ho cercato di cogliere gli aspetti particolari che questa zona offre e trasformarli in punti di forza per qualificare la mia offerta».

All’inaugurazione erano presenti, tra gli altri, l’assessore all’Agricoltura della Orfeo Damiani, il sindaco Gianfranco , il parroco don Sergio Paganelli, il direttore di Coldiretti Lorenzo Cusimano e il segretario di zona Demetrio Cerea. Negli ultimi anni sono sempre di più i giovani che si lanciano nel settore agricolo. Tra gli agriturismi di i titolari con meno di 40 anni sono una ventina, mentre i coadiuvanti giovani sono 34.

L’Eco di Bergamo