Il presidente della Provincia assicura che l’opera non è a rischio. I lavori per la variante di
non sono a rischio. Questa volta a parlare è il presidente della Provincia Ettore Pirovano che, dati alla mano, ha rassicurato gli animi. Secondo la tabella dei finanziamenti, solo poco piu’ di 10 milioni a carico della Regione – fondi provenienti da trasferimenti statali – sono a rischio per la manovra finanziaria. Gli oltre 9 milioni che dovrà stanziare la Provincia sono già nelle casse. Così come sono “al sicuro” anche gli oltre 41 milioni di fondi regionali. «Come risulta evidente – ha commentato il presidente della Provincia – i tagli, non ancora confermati, dovranno essere discussi e condivisi nella conferenza Stato-Regioni». E se anche dovessero essere confermati, sarà il Pirellone a decidere cosa ridurre. «Se la Regione dovesse concentrare i tagli proprio sulla variante di – ha aggiunto Pirovano – e non si capisce il motivo, questi riguarderebbero esclusivamente l’importo di circa 10 milioni».

Una falciata che, in ogni caso, non metterebbe a rischio l’avvio del cantiere. Come ha confermato il presidente di via Tasso: «A oggi il costo presunto dell’opera potrebbe già essere diminuito di circa 14 milioni di euro per effetto del ribasso di gara e quindi non vi sono impedimenti all’inizio dei lavori, anche applicando interamente il taglio». L’esponente del Carroccio ha comunque assicurato che «la agirà in ogni modo e in tutte le direzioni per evitare che vengano sottratte risorse alla variante, anche se ad oggi resta aperto il dialogo con la Regione, unitamente a quello della Regione con il Governo». Il numero uno di via Tasso ha inoltre ribadito come la variante di Zogno sia un’opera indispensabile per la Valle Brembana e per l’intera provincia. Una risposta, confermata dai dati presentati, che chiude la questione. E le polemiche seguite alla notizia del rischio che l’intervento potesse essere congelato.

Il Bergamo

http://forum.valbrembanaweb.com/viabilita-valle-brembana-f89/variante-abitato-zogno-t808-117.html

Alberghi, pizzerie, ristoranti, appartamenti a ZognoFotografie immagini di ZognoEscursioni sui sentieri di ZognoManifestazioni a Zogno in media Valle Brembana