castagne-bracca-fuochiDa 43 anni, ogni secondo weekend di ottobre, a Bracca ci si abbuffa di castagne.

E anche domani e domenica prenderà il via la regina delle sagre delle castagne in , promossa da Pro loco e Comune. Quest’anno è stato organizzato anche un concorso fotografico dal titolo «I frutti dell’autunno», in collaborazione col sito «.com».

I due giorni saranno animati dagli speaker di radio «Due.Zero», gestita da un gruppo di giovani della valle e la manifestazione sarà trasmessa in diretta. «La festa è nata negli anni Sessanta per promuovere il nostro paese e i prodotti tipici della valle», spiega l’assessore al Turismo e alla Cultura di Margherita Molinari. La sagra si terrà al campo sportivo e prevede domani, dalle 10 alle 16 l’apertura, dalle 18,30 cucina e bar fino a mezzanotte, alle 22 spettacolo pirotecnico e durante la serata ballo liscio.

Domenica, alle 11.30, l’apertura di bar e cucina, alle 14.30 spettacolo col gruppo folk «Noter de Bèrghem» e alle 16 l’esibizione dei taglialegna. Le premiazioni del saranno alle 16,30 e al termine il palo della cuccagna; dalle 18,30 musica e canti, attivo il servizio ristoro. Tra le novità la sulla dello scorso inverno e l’esposizione di alcuni disegni dei bambini delle elementari. «E per il prossimo anno, sempre a ottobre – conclude Molinari – vorremmo organizzare la prima sagra del tartufo, essendo Bracca patria del tartufo nero ». Domani e domenica sarà presente l’Associazione tartufai di che offrirà spuntini a base di salsa di tartufo. Nella foto, giovani della valle con le castagne.

Massimo Pesenti – L’Eco di Bergamo

SPETTACOLO PIROTECNICO FESTA DELLE CASTAGNE DI BRACCA

Agriturismo, Bed and Breakfast, appartamenti a Bracca
Fotografie immagini di Bracca
Escursioni sui sentieri di BraccaManifestazioni ed eventi a Bracca