Serina, il Pgt conferma le nuove seconde case

Serina Non commentato »

Serina – Era uno dei pochissimi comuni della Bergamasca a non aver ancora adottato il Piano di governo del territorio. Nell’ultimo Consiglio comunale l’amministrazione di Serina ha dato il via libera – col voto contrario della minoranza – al documento urbanistico, che si presenta, al momento, in continuità col vecchio Piano regolatore generale. L’approvazione definitiva, che seguirà le osservazioni dei cittadini, è prevista in autunno, probabilmente a novembre. La giunta, guidata dal sindaco leghista Giovanni Fattori, ha scelto di non modificare – sostanzialmente – le linee guida messe a punto col Prg. «Riteniamo che il nostro paese abbia già una buona presenza di aree sviluppate e seconde case (circa 3.000, ndr) – commenta Fattori –. A ciò si aggiunge il periodo di crisi economica, con il mercato immobiliare fermo».

CONTINUA ARTICOLO »

Festa della taragna, la tradizione servita in tavola con un sorriso

Zogno Non commentato »

Polenta-Taragna-Stabello30Zogno – Ce n’è per tutti i gusti e non solo per quanto riguarda il palato. La festa della taragna a Stabello di Zogno è un mix di piatti tipici, musica e allegria, che si svolge in un clima conviviale, degustando quello che da queste parti è considerato una dei piatti tipici più sfiziosi. Polenta gialla, Branzi, burro e salvia: la taragna, in porzione gigante, che sarà servita da questa sera a domani e nel weekend successivo da venerdì 19 a domenica 21 al campo sportivo della frazione. Il menu non delude anche questa 22a edizione così come l’intenso sforzo di tutto il paese, poco più di 500 anime, raccolto attorno alla manifestazione che richiama persone da Milano e bassa bergamasca. E sotto il tendone non mancano il profumo della carne alla brace, l’accento duro e vigoroso di chi prende le ordinazioni, delle donne che con i grembiuli bianchi preparano i piatti a base di casoncelli e selvaggina.

CONTINUA ARTICOLO »

Dossena, festa contadina fra prodotti tipici e concorsi

Dossena Non commentato »

Dossena – Festa del contadino domenica a Dossena, a conclusione della stagione turistica estiva. Turismo che proprio dal settore agricolo, a Dossena, riceve un particolare impulso. La manifestazione viene proposta dall’Amministrazione comunale e dal comitato agricolo che a inizio ottobre manderà in onda la storica rassegna delle bovine di razza bruna di cui Dossena è una realtà di alto livello tecnico e qualitativo. Osserva in proposito il sindaco Fabio Bonzi, peraltro proprietario e gestore di un allevamento di capre, in località Piazzegotto di San Giovanni Bianco: «La manifestazione di domenica vuole essere proprio un momento di festa di cui saranno protagonisti gli allevatori ma una festa allargata al mondo del turismo e di tutti coloro che vogliono conoscere il mondo agricolo.

CONTINUA ARTICOLO »

Branzi: Scontro con il Comune, saltano le fiere da record

Branzi Non commentato »

Branzi – Per la Valle Brembana, negli ultimi anni, erano diventate le fiere dei record. Per il numero di presenze dei visitatori e per il ritorno di immagine che ne derivava per Branzi: ma quest’anno – si sarebbero svolte a fine settembre e inizio ottobre – non si terranno. Alla base lo scontro tra gli organizzatori, ovvero l’Associazione Fiera di San Matteo (composta da imprenditori e allevatori) e l’amministrazione comunale, rea in particolare di aver tassato eccessivamente l’uso del campo sportivo, dove si svolgono le due fiere. La Fiera di San Matteo (con esposizione di prodotti locali, artigianali, alimentari, convegni, concorsi e spettacoli) era ormai diventata l’evento clou della Valle Brembana, e quest’anno sarebbe stata la decima edizione. A seguire, alla sua prevista terza edizione, la Sagra della Taragna orobica. Tutto annullato. A eccezione, forse, del campionato mondiale di mungitura, annunciato insieme alla Fiera di San Matteo, che dovrebbe comunque disputarsi, in un sito da definire.

CONTINUA ARTICOLO »