Neve in e primi fiocchi della stagione anche in pianura nella . Le precipitazioni hanno interessato solo la prima parte della giornata, creando disagi limitati alla circolazione, grazie ai mezzi spazzaneve entrati in azione tempestivamente sulle strade della provincia. Nella Bassa la neve è caduta tra le 7,30 e le 11. Una spolverata di pochi centimetri rimasta nei prati ma presto sparita dalle strade; i vigili del fuoco non hanno segnalato nessun intervento per incidenti causati dalla neve.


Precipitazioni più consistenti in montagna. In Valle Seriana fiocchi bianchi dalle 5 alle 9,30. Nelle prime ore della mattina strade percorribili ma con prudenza, la situazione è poi migliorata in tarda mattinata con l’arrivo di spazzaneve e spargisale. Tra i 10 e i 15 centimetri di neve sono caduti a Lizzola, Spiazzi di Gromo e Colere. E in serata le temperature sono tornate sottozero, con un cielo stellato che non annunciava nuove nevicate.
I disagi maggiori a , dove a causa del ribaltamento di un autocarro, avvenuto intorno alle 7,30, si sono formati circa due chilometri di coda lungo la strada che da Castione scende verso Clusone, in località Poerza. Il mezzo è stato rimosso in poco tempo ma sono servite un paio d’ore perché la circolazione tornasse alla normalità.

Valle Brembana
In Valle Brembana i fiocchi bianchi sono scesi sino al fondovalle. Neve alternata a pioggia dall’alba sino alla tarda mattinata. A mille metri il manto di ha raggiunto i 15 centimetri con temperature rigide per tutta la giornata. Qui le precipitazioni nevose sono durate più a lungo rispetto al resto della Bergamasca e, complice il vento, il sereno è tornato solo dopo . Una delle zone dove la neve è scesa più abbondante è stata la , qui per qualche ora strade e marciapiedi si sono trasformate in piste per i bob e gli slittini dei più piccoli.

Le previsioni
Se le precipitazioni cadute ieri hanno causato disagi limitati agli automobilisti, per i gommisti è stato un giorno di superlavoro: l’arrivo della neve ha spinto molti bergamaschi a far montare sulle auto i pneumatici invernali, che potrebbero tornare utili nei prossimi giorni. Oggi tregua, con attenuazione delle precipitazioni e temperature in diminuzione; ma durerà poco perché già domani sono attese molte nubi al Centro-Nord, con associate precipitazioni sparse e nel corso della mattinata possibili precipitazioni nevose anche in pianura. Lunedì il tempo migliora per peggiorare nuovamente nei giorni successivi.

L’Eco di Bergamo

http://forum.valbrembanaweb.com/meteo-alpi-prealpi-orobie-f79/snowcasting-dama-bianca-bussa-val-brembana-t4920-243.html