– Soprattutto formaggi, ma anche salami, miele, piccoli frutti, erbe aromatiche e, per finire, birra artigianale. Debutterà sabato, alle 17,30, con una degustazione all’Ostello dei di Camerata Cornello – albergo-ristorante di proprietà comunale in località Orbrembo, gestito da una cooperativa – la prima edizione della rassegna di prodotti tipici «Gustinvalle».

«L’obiettivo è far conoscere e apprezzare i prodotti tipici della nostra terra – spiegano Franco De Pasquale e Maurizio Colleoni – ovvero uno degli obiettivi con cui è nata anche la cooperativa per la gestione dell’Ostello dei Tasso. Il legame e la per noi sono fondamentali».

Da qui l’iniziativa che vuole contribuire al Distretto di economia solidale in Valle Brembana, nato per uno sviluppo sostenibile della valle e nel cui comitato promotore ci sono anche De Pasquale e Colleoni. «Si tratta di prodotti a “chilometro zero” di Camerata Cornello e dintorni, e San Pellegrino – continuano i promotori – che potranno essere apprezzati in degustazioni o durante le cene». Il programma prevede, infatti, una prima degustazione (5 euro, aperitivo con buffet) dei prodotti delle dieci aziende partecipanti sabato, alle 17,30.

Seguiranno quattro cene a buffet, al costo di 20 euro: l’11 marzo, alle 20, con le aziende di Giovanni Belotti e Giuseppe Belotti (formaggi), il 25 marzo con Fabio Bonzi di San Giovanni Bianco (formaggi caprini) e Agnese Giupponi (formaggi), l’8 aprile con Matteo Pesenti (formaggi) e Giovanni Boffelli (mele), il 22 aprile con Elena Baggi (salami) e Fiorentino Belotti (formaggi). In tutte le cene saranno presenti l’azienda agricola «Settimocielo» di Camerata Cornello che produce frutta, priccoli frutti, erbe aromatiche e miele, e il birrificio «Via Priula» di San Pellegrino con le sue tre birre artigianali. Per informazioni e prenotazioni chiamare lo 0345.41869 o il 3403541842

L’Eco di Bergamo