Orso-Valtaleggio – Questa mattina alle 6.00 Marco Locatelli, nipote del casaro Guglielmo Locatelli, era diretto come tutte le mattine alla stalla che si trova nei pressi del roccolo di Reggetto quando ha visto un “coso” enorme grande il doppio della sua Bea, splendido esemplare di Bovaro del Bernese, tra la e la stalla.

Appena lo ha visto e compreso che si trattava dell’orso, il plantigrado è fuggito rifugiandosi nel bosco sottostante. Questo è quanto viene riportato da Sara Locatelli sorella di Marco, la quale afferma anche che in località pare sia stata trovata una carcassa di pecora. Reggetto e’ un piccolo borgo in comune di Vedeseta. L’orso dovrebbe essere lo stesso che ha sbranato nei giorni scorsi una pecora e saccheggiato arnie in Valsassina.

 

untitled1bea__esemplare_di_

Antonio Arnoldi – Püdiscia