L’AVIS, Associazione Volontari Italiani Sangue “-zona5”, presenta la mostra itinerante ROSSO AVIS “zona5” con lo scopo di favorire la creatività e promuovere tutte le forme artistiche e artigianali. La mostra, allestita con le opere dei 12 artisti vincitori del concorso Rosso Avis “zona5” e con le altre finaliste, sarà itinerante sul territorio della Valle Brembana. La prima tappa è a (Bg), dal 7 al 29 maggio, nella suggestiva cornice di Villa Speranza in Sala Putti. La premiazione è prevista sabato 14 maggio alle ore 20.30.

La Commissione Giudicatrice composta da Aldo Monti, Barbara Mocibob, Mario Rota e Tiziana Fumagalli ha assegnato il primo premio a Francesco Carminati di Zogno (Bg) (), il secondo premio ad Alessandro Mazzoleni di Zogno (Bg) (cortometraggio) ed il terzo premio a Silvia Lucantoni di Sulmona (Aq) (stampa su tela).

Gli altri Premi Speciali sono stati assegnati a Davide Grigis di Algua (Bg) (mano e calcolatore digitale), a Damiano Fustinoni di Ponteranica (Bg) (video), a Giuseppe Bulla di Suisio (Bg) (fotografia) ad Andrea Offredi di San Pellegrino Terme (Bg) (fotografia elaborata), a Luciano Francinetti di Dossena (Bg) (tecnica mista), a Michele Boffelli di Zogno (Bg) (fotografia), a Sara Esposito di Bergamo (fotografia), a Eleonora Belingheri di Brusaporto (Bg) (origami e tempera su tela) e ad Anna Carrara di Serina (Bg) (fotografia).

Con le 12 opere sarà realizzato il calendario “AVIS Val Brembana-zona5 2012”. Sono state inoltre menzionate le opere di Gianfranco Doneda di Brembate (Bg) (scultura lignea) e di Vera Rondi di Bracca (Bg) (logo). A fronte della partecipazione al concorso di artisti di riconosciuto spessore, di elevata e dichiarata professionalità e visto il grande interesse rilevato, i componenti della giuria tecnica hanno selezionato, oltre alle 12 opere vincitrici e alle 2 menzioni, altre 19 opere che faranno parte della mostra itinerante sul territorio della Valle Brembana: Candida Luciano, Salvatore Chiarelli, Maria Giovanna Begnis, Nunzia Busi, Mauro Capelli, Maria Celano, Patrizia Gulino, Giulia Gotti, Aurora Gritti, Enzo Massimo, Paola Ricchiuti, Federico Rocchi, Ettore Ruggeri, Veronica Strambini, Stefano Torriani, Maddalena Zuddas, Alberto Stella, Annino Colasante e Nicola Patta.

Si ringraziano i partecipanti, i componenti della giuria tecnica e tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita di questa importante iniziativa artistica e culturale.