San Pellegrino Terme – La lotta allo spreco alimentare ha dato forma al progetto «Tutti per uno, cibo per tutti» elaborato per Expo 2015 dagli studenti dell’Istituto (Ipssar) di . Da un’idea nata lo scorso anno nella classe IV B si è sviluppato un progetto che ha avuto un’ampia evoluzione allargandosi alle altre classi dell’istituto, raggiungendo altri istituti del territorio e sviluppando importanti collaborazioni con il territorio. Ieri gli studenti hanno potuto presentare il loro lavoro al convegno promosso da «L’Abc contro lo spreco alimentare». «L’indirizzo della nostra scuola – spiega la referente del progetto Cristina Rottoli – ci permette di poter parlare di cibo attraverso diversi strumenti. Nel progetto abbiamo intrapreso tante strade, quella dell’informazione, della solidarietà, della ricerca e, naturalmente, non abbiamo trascurato l’aspetto culinario».

Lo spreco è diventato oggetto di un questionario che ha coinvolto le famiglie ed è stato al centro dei percorsi di educazione alimentare rivolti agli alunni degli istituti comprensivi di , , Serina e , condotti dagli studenti dell’Ipssar. «L’aspetto della solidarietà è stato sviluppato su due fronti – spiega Rottoli – coinvolgendo da un lato le famiglie degli alunni e dall’altro ristoranti e esercizi commerciali». A scuola si realizzano periodicamente collette alimentari che vengono destinate al Banco di Solidarietà. Dallo scorso gennaio ristoranti e negozi hanno invece la possibilità di donare scorte alimentari al Centro di Primo Ascolto della Caritas interparrocchiale di Zogno. Un’importante collaborazione è nata con il Centro commerciale di Curno che per due weekend ospiterà gli show-cooking condotti dagli studenti in cui saranno preparate gustose ricette con avanzi di cibo. Durante la prima giornata, sabato 9 maggio, sarà presentato il libro «Tutti per uno, cibo per tutti», una sorta di manuale anti-spreco alimentare realizzato dagli alunni. A cucinare quel giorno sarà presente lo chef Andrea Mainardi, ex-allievo dell’Ipssar di San Pellegrino Terme. Gli studenti nei prossimi mesi saranno anche protagonisti ad Expo all’interno della sezione «Vivaio scuole» di Padiglione Italia.

L’Eco di  Bergamo

Hotel, Alberghi e Appartamenti San Pellegrino Terme  Fotografie San Pellegrino Terme
Escursioni  Manifestazioni  I Tesori del Liberty  Cartoline antiche