Pedaggio per salire ai Piani dell’Avaro

Cusio Non commentato »

Cusio – Da giugno anche la strada che dal Colle della Maddalena di Cusio porta ai Piani dell’Avaro sarà a pagamento: due euro al giorno. Il pedaggio per accedere a una delle aree montane più belle delle Orobie si aggiunge a quello già in vigore dal 2012 sulla Roncobello-Mezzeno e a quello, dal 2013 (in realtà sui parcheggi, non sulla strada) da Plassa di Oltre il Colle (Zambla Alta) fino ai piedi dell’Arera. Ormai sembra inevitabile: per garantire la manutenzione e di alcune strade comunali di montagna, l’unica via pare essere quella del ticket, o «ecopass», comunque lo si voglia definire. L’obiettivo, più che salvaguardare l’ambiente, è di fare cassa proprio per mantenere in uno stato dignitoso queste strade. Così è stato fatto a Roncobello e a Oltre il Colle. Così si appresta a fare il Comune di Cusio. «L’ipotesi era già stata ventilata circa due anni fa – spiega il sindaco Andrea Paleni – ma la popolazione era un po’ scettica. Ora ci si sta rendendo conto che la situazione non è delle più rosee.

CONTINUA ARTICOLO »

Malore sul sentiero, muore pensionato di Santa Brigida

Santa Brigida Non commentato »

Santa Brigida – Sarebbe con tutta probabilità un malore improvviso la causa del decesso, avvenuto ieri, di Luciano Santi, 75 anni, pensionato di Santa Brigida. L’uomo aveva da poco cominciato una passeggiata insieme al fratello Sergio: i due si erano però separati e avevano imboccato due strade diverse per fare lo stesso giro ma, alla fine, l’amara scoperta. Sergio ha trovato il fratello Luciano a terra lungo il sentiero, in località Spressonello, a poche decine di metri dall’abitato di Santa Brigida, verso le 14,30. Luciano era appassionato di montagna spesso andava a farelunghe passeggiate. Anche il giro di ieri era un’escursione molto semplice e già affrontata parecchie volte. Il pensionato era molto conosciuto in paese e nei comuni vicini per via della sua partecipazione quale personaggio principale in diverse commedie proposte dalla compagnia teatrale di Santa Brigida.

CONTINUA ARTICOLO »

Mezzoldo: Bosco fatale per i fungaioli quattro morti in dieci anni

Mezzoldo Non commentato »

Mezzoldo – Quasi ogni anno un infortunio grave e nell’arco di un decennio quattro morti. Tutti concentrati in un’area boscosa nella zona di Mezzoldo, quella del Ponte dell’Acqua. Una zona insidiosa da affrontare con cautela. Il sindaco Domenico Rossi l’aveva detto l’altro giorno in occasione dell’incidente mortale che ha coinvolto un fungaiolo: «State attenti, la montagna è tanto bella quanto insidiosa, per cui quando venite per escursioni o in cerca di funghi state attenti a dove andate, non allontanatevi troppo dal sentiero tracciato che di funghi se ne trovano ugualmente».

CONTINUA ARTICOLO »

Rifugio Capanna 2000 sull’Arera, 20 anni di gestione della famiglia Rizzi

Oltre il Colle Non commentato »

rifugio-capanna2000Oltre il Colle – Quest’anno il Rifugio Capanna 2000 situato ai piedi del Monte Arera a 1969 m s.l.m. in comune di Oltre il Colle, festeggia i 20 anni di gestione della famiglia Rizzi. Una meta ambita da veri escursionisti e principianti della montagna, facile da raggiungere grazie ad una bellissima strada carreggiabile e punto di riferimento per salite alpinistiche estive ed invernali di media difficoltà. Conosciuto da molti come punto di partenza del “Sentiero dei Fiori” un’escursione naturalistica ad anello, che offre al visitatore, nei mesi promaverili ed estivi, un’innimerevole varietà di fiori endemici, di cui alcuni anche rari fiore all’occhiello del Parco delle Orobie Bergamasche.

CONTINUA ARTICOLO »