sergio-bonaldiSerina – Sergio , del Centro sportivo Esercito, è campione del mondo di skiroll. Il serinese ha conquistato il titolo iridato a tecnica classica a Bad Peterstal, in Germania, in una prova valida pure per la Coppa del Mondo di specialità che proseguirà già domenica con la Transjurassienne. «I campionati mondiali si svolgono ogni due anni – dice il neocampione del mondo – e ci tenevo a fare bella figura dopo il bronzo del 2011 in Croazia». E continua: «Non è stata certamente una vittoria facile, anzi devo dire che l’ho conquistata proprio con in denti. C’era un tratto di 4 km circa in piano e poi si prendeva la di 6 km. Mi sono sempre tenuto nelle prime posizioni e poi sono riuscito a passare in testa, e speravo di scrollarmi di dosso gli inseguitori, ma proprio non mollavano. Comunque ho tenuto duro e sono riuscito a tagliare per primo il traguardo con 9″ di vantaggio sul romeno Constantin Pepenet che è decisamente un brutto cliente anche nel fondo».

L’evento era iniziato mercoledì 4 con una cronometro individuale ed ecco subito buone notizie per l’Italia con il titolo di Eugenio Bianchi, ed a seguire il quinto posto di Alfio Di Gregorio, il 15° di Bonaldi ed il 18° di Simone Paredi. Ancora risultati con titolo nella prova sprint individuale vinta da Alessio Berlanda ed argento per Emanuele Sbabo. Oro pure in campo femminile junior con la staffetta vinta dalle sorelle Anna e Lisa Bolzan, ed il secondo posto maschile con Bianchi eSbabo. La manifestazione si è conclusa domenica con la prova in tecnica classica ed ecco l’oro di Sergio Bonaldi e quindi il sesto posto di Eugenio Bianchi, il 14° di Simone Paredi e il 19° di Alfio Di Gregorio. Fra gli junior bronzo per il bergamasco Christian Maj e buoni pazzamenti per Pietro Mosconi, 7° ed Emanuele Becchis, 14°. E 14ª pure Erika Bettineschifra le senior. Infine il medagliere: l’Italia è stata seconda
dietro la Russia.

Sergio Tiraboschi – L’Eco di