Alta Valle – È stato rinviato a giovedì l’avvio della seggiovia quadriposto che da porta ai Piani di Bobbio, la a cavallo tra Valsassina e Valbrembana aperta da sabato scorso. In questi giorni gira poca gente – dice l’amministratore degli turistici barziesi (Itb) Massimo Fossati –. Per evitare di far girare magari a vuoto la seggiovia abbiamo pensato di aprirla da giovedì, in concomitanza con l’inizio delle vacanze scolastiche. In questo modo avremo anche più tempo per innevare meglio le piste sul versante brembano». In attesa dell’avvio della seggiovia di Valtorta ai Piani di Bobbio resta comunque aperta la stazione (dalle 8,30 alle 17,15, tranne a Natale tradizionalmente chiusa), con due piste sciabili, che diventeranno quattro da giovedì, con l’apertura della seggiovia di Valtorta.


Si è poi concluso positivamente nel comprensorio di il primo weekend di stagione. Tra Foppolo e sono stati staccati 2.472 skipass, «un successo – dicono dalla Brembosuperski – se si considerano le condizioni che stanno caratterizzando tutte le ».

Tra le piste prossime ad aprire a Foppolo c’è la Cappelletta (seggiovia del Valgussera), quindi a Carona la Terre Rosse e la Siltro. Fino a venerdì, inoltre, è confermato lo sconto sullo skipass giornaliero che costerà 15 euro anziché 21, con l’apertura assicurata delle piste Quarta , Montebello e Canalino di Foppolo. Gli impianti di risalita resteranno aperti dalle 9 alle 16,45.

L’Eco di Bergamo