Quattro operai ustionati, non sono gravi. I feriti stavano installando un macchinario in una farmacia. Attimi di paura ieri pomeriggio nel seminterrato di una farmacia a San Giovanni Bianco, dove a causa di un’improvvisa
esplosione, quattro operai – tre tedeschi e un italiano – sono rimasti ustionati, per fortuna senza gravi conseguenze. L’incidente è avvenuto intorno alle 13, durante alcuni lavori in via Provinciale.

I quattro stavano installando un macchinario per la distribuzione automatica dei farmaci e maneggiavano delle bombole contenenti della sostanza schiumosa, quando a un certo punto l’aria all’interno dei locali si è saturata di gas e una scintilla ha provocato la deflagrazione. I lavoratori sono stati medicati sul posto e portati agli Ospedali Riuniti di , dove sono stati trattenuti in osservazione, con ustioni di secondo grado al volto e agli arti. Nessuno di loro è in condizioni gravi. La struttura non ha subito alcun danno di rilievo. Del caso sono stati allertati anche i .

DNEWS