San Giovanni Bianco – Sono stati pubblicati i bandi per la vendita di 12 proprietà (terreni ed edifici) del Bianco. Vendite che serviranno per ripianare il disavanzo di bilancio del 2008 ma anche il passivo del 2009. In vendita, con una base d’asta di 425 mila euro, l’ex caserma dei , ovvero l’edificio sul Lungobrembo .

Le offerte possono essere presentate entro venerdì 20 novembre; tra le proprietà di maggior valore, quindi, ci sono due appartamenti con autorimessa in via Busi Cariani (per 130 e 140 mila euro di base d’asta), quindi un fondo rurale a Piazzalina (20 mila euro), un terreno agricolo in via Don Testa (3.000 euro), un terreno agricolo a Piazzo (30 mila euro), un terreno a Costa San Gallo (3.000 euro) un terreno con locale accessorio (usato per anni come incubatoio ittico) in via Orbrembo a (mille euro), un terreno in via Busi Cariani (2.000 euro), un terreno edificabile a San Gallo (70 mila euro), la del monte Cancervo (30 mila euro) e un fabbricato in via Cornalita (14 mila euro). Per tali proprietà le aste si terranno dal 23 al 26 novembre.

«Rispetto al piano delle alienazioni – spiega il vicesindaco Oscar Mostachetti – restano in sospeso sia la casa di via XXIV Maggio (vicino a Casa , ndr) sia le ex scuole di San Gallo che ospitano l’associazione “Ca’ to”: vorremmo salvaguardare la funzione sociale di quest’ultimo luogo. In base a una convenzione è gestito dai volontari e rappresenta un punto di ritrovo per la frazione. Iniziamo a mettere in vendita i primi edifici, per gli altri valuteremo dopo le aste».

L’Eco di

Alberghi, Ristoranti, trattorie San Giovanni BiancoFotografie San Giovanni Bianco
EscursioniManifestazioniCartoline antiche