aria_inquinata_trafficoPer Pontesecco servono 90 milioni. per risolvere gli ingorghi dalla Valbrembana, nessun accordo su rotonde e semafori. Ponteranica protesta Il sindaco Pagano: «Dobbiamo offrire soluzioni rapide a chi ogni giorno è in coda. L’annuncio è di quelli che gelano il sangue, perché al momento mancano i fondi. Il nodo si può sciogliere e c’è anche un primo progetto, addirittura condiviso da tutti gli amministratori dei comuni interessati. Le notizie positive sull’accesso alla città dalla però sono finite: per realizzare il nuovo tracciato da Villa d’Almé alla circonvallazione di servono 90 milioni di euro. Si tratterebbe di un primo tratto Villa d’Almè- a raso, poi gallerie e trincea tra Ponteranica e .

E siccome al momento sarebbero reperibili solo 30 milioni (per il tratto che interessa Almè e Sorisole), la soluzione sembra piuttosto lontana. E il peggio, dice l’assessore provinciale alle Grandi Infrastrutture Felice Sonzogni è che «sulle soluzioni temporanee, meno costose e più veloci da mettere in campo – semafori, rotatorie – per migliorare la viabilità della zona non c’è alcuna condivisione». L’abbozzo di progetto preliminare è stato presentato ieri sera all’assemblea dei sindaci della Grande Bergamo. Se Roberto Bruni (Bergamo) sottolinea l’aspetto positivo, ossia che «aver trovato la condivisione sul progetto è già un risultato», il sindaco di Ponteranica Alessandro Pagano si fa portavoce dei disagi quotidiani di pendolari e residenti. «È fondamentale concentrarsi – dice Pagano – sugli interventi a breve termine, perché un’opera da 90 milioni di euro forse la vedremo solo tra qualche decennio».

La Provincia ha presentato anche gli altri progetti per gli accessi alla città: un nuovo tracciato Pedrengo-Gorle per arrivare al Rondò delle Valli; una nuova bretella Asse Interurbano-aeroporto, il quadruplicamento della da Center al futuro Polo del Lusso e il tratto di Tangenziale Sud da a (due interventi da 25 milioni di euro ciascuno); infine la nuova che da Stezzano, affiancata alla ferrovia, raggiungerà Bergamo innestandosi sulla circonvallazione.

Simone Bianco – DNEWS