Ernestina Molinari Piazzolo – Nel segno della continuità. È stato questo l’esito delle elezioni amministrative di che hanno confermato la lista «Insieme per » con il sindaco uscente, Ernestina Molinari, che per cinque anni è stata alla guida dell’Amministrazione comunale. Gli elettori l’hanno infatti rieletta alla carica di primo cittadino con un risultato altissimo, 54 preferenze, pari al 76% dei votanti. Ragioniera di 38 anni e residente in paese, Molinari porta con sé in Consiglio i primi 8 candidati in graduatoria della sua lista. Ancora prematuro annunciare con certezza la rosa degli assessori, ma la maggioranza sarà di certo composta da Elena Dominoni, Paolo Volpi, Roberto, Alberto, Laura, Walter e Sergio Arizzi e Alcide Minossi.

Dei quattro seggi riservati alla minoranza, tre vanno al «Movimento montano padano» che aveva indicato aspirante alla massima carica Enrico Sonzogni e uno alla «Lista del Grillo parlante» di Valerio Luciano Villa, che ha ottenuto 6 voti (8,45%). Insieme a Sonzogni, che ha accaparrato 11 voti (15,49%), faranno parte della minoranza i consiglieri Fiorenzo Moroni e Massimo Molinari. Le schede nulle sono state due, mentre una sola quella bianca.

Tanti alla prima esperienza
Ernestina Molinari, quindi, ha riconquistato la poltrona a sindaco senza alcuna discussione dal punto di vista numerico, con un gruppo composto da quattro giovani che non hanno ancora trent’anni e quattro che non superano i cinquant’anni d’età, anche se tra loro non mancano persone con passate esperienze nell’attività amministrativa. La risposta positiva avuta dagli elettori di candidare una lista di giovani alla loro prima esperienza amministrativa è di buon auspicio – dice Molinari. Sarà proprio sui giovani, sulle loro idee e proposte che svilupperemo le priorità di questi cinque anni di mandato. Puntiamo sui giovani perché sono l’energia e il futuro del paese, ma si dialogherà anche con i più adulti perché testimoni di esperienze.

Sono tanti i progetti in programma per il gruppo di Molinari e spaziano in vari settori, come la sistemazione del campo sportivo, la realizzazione del villaggio turistico in località Zenivrega e la sistemazione di vari . «Le idee sono tante e le realizzeremo solo quando ci sarà la copertura finanziaria – spiega il primo cittadino. A breve saranno realizzati i lavori programmati nel precedente mandato, come un parcheggio e un muro di sostegno per cedimento stradale vicino al municipio, la sistemazione di un sentiero e di una zona vicino al bacino comunale».

Minoranze costruttive
Collaborazione e disponibilità è infine la promessa di Enrico Sonzogni, commerciante trentunenne di , che farà parte della minoranza con la lista del «Movimento montano padano», appoggiato dalla Lega. Per il rispetto che nutro verso gli elettori che hanno dato il voto alla nostra lista, faremo una giusta opposizione, decisa ma non negativa e fine a se stessa», ha dichiarato Villa, 45 anni, musicista di Monza e unico membro della «Lista del Grillo» che entrerà a far parte del Consiglio.

Eleonora Arizzi – L’Eco di

Alberghi, pizzerie, ristoranti, appartamenti a PiazzoloFotografie immagini di PiazzoloEscursioni sui sentieri di PiazzoloManifestazioni a Piazzolo in alta Valle Brembana