Oltre il Colle, settimana scorsa, ha dato l’addio a uno dei suoi storici, chiuso da almeno 40 anni. Le braccia delle ruspe hanno demolito l’albergo Felice, in via Roma, lungo la strada provinciale. Al suo posto sorgerà una palazzina con una quindicina di appartamenti, su sei piani. «Venne aperto all’inizio del ‘900 – spiega il sindaco Rosanna Manenti – ed è stato uno degli storici del paese. Uno degli hotel di lusso che c’erano a , visto che il nostro paese era meta di un turismo d’élite.

Poi, purtroppo, gli alberghi, uno alla volta, hanno chiuso tutti. E uno dei primi a chiudere i battenti fu proprio l’albergo Felice». Negli anni la struttura era stata abbandonata e da tempo era inutilizzata. Seppure non fatiscente le condizioni dello stabile erano però pessime. «Inizialmente la ditta che l’aveva acquistato avrebbe voluto ristrutturarlo – continua il sindaco di Oltre il Colle – poi si è visto che la situazione della struttura, soprattutto di stabilità, non erano delle migliori. E si è deciso di demolirlo per procedere alla ricostruzione. La volumetria della palazzina che sarà realizzata, comunque, sarà ancora la stessa del vecchio albergo: non ci sarà alcun aumento. E, per certi aspetti, anche le caratteristiche della nuova struttura dovrebbero essere simili a quelle del vecchio albergo. Si tratta, quindi, di una riqualificazione che non va a intaccare altre aree verdi del nostro paese».

Un tempo Oltre il Colle disponeva di almeno otto alberghi che poi hanno progressivamente chiuso, mentre le seconde case, gli appartamenti e le palazzine sono aumentati. Così, oggi, nel capoluogo di Oltre il Colle non è rimasto alcun albergo, e l’unico hotel sul territorio comunale è il di Alta, che dispone di una quindicina di posti letto. Una situazione di crisi diversa da quanto successo al confinante , dove gli alberghi, invece, hanno «tenuto».

L’Eco di Bergamo

Alberghi, Hotel, ristoranti e Appartamenti a Oltre il Colle
Fotografie, immagini di Oltre il Colle e Zambla
Escursioni sui Sentieri di Oltre il Colle, Zorzone e Zambla
Sci-Alpinismo Monte Menna, Arera, Grem e Alben