Dopo la fase instabile e fresca, la stagione primaverile rientra nei “binari” stagionali, e stabile ritorna sulle . L’alta pressione sposta i suoi massimi nel bacino del Mediterraneo, dopo giorni di “sosta” anomala tra Paesi scandinavi ed Isole britanniche. Le correnti fresche di questi giorni, saranno sostituite da più calde e asciutte, con termiche a tutte le quote in rialzo. Inizierà una fase per le nostre ben soleggiata e calda, con temperature vicino alla media del periodo. Rimane grave lo stato siccitoso delle nostre zone, i temporali dei giorni scorsi sono stati solo dei piccoli palliativi.

Bel tempo e scarsità di nubi per la giornata di VENERDI’ 6 MAGGIO. Temperature in rialzo ancora contenuto. Massime comprese tra 18/19°C. Minime tra 9/10°C – diurno in rialzo verso 2400 metri. Venti deboli da sud/ est.

Cielo o poco nuvoloso per l’intera giornata di SABATO 7 MAGGIO. Clima gradevole, temperature in rialzo. Massime comprese tra 20/21°C – Minime tra 9/12°C – Zero termico diurno in rialzo, verso 2700/ 3000 metri. I venti saranno prevalentemente deboli e soffieranno da Sud-Est.

Caldo e assenza di nubi per la giornata di DOMENICA 8 MAGGIO. Clima simil estivo, temperature in ulteriore rialzo. Massime comprese tra 22/23°C – Minime tra 13/14°C – Zero termico in ulteriore rialzo, verso 3200 metri. Venti deboli da sud/ est.

Porro Fabio, collaboratore Orobie Meteo