Carnevale-Dossena-2012-30Dossena Il paese di si presenta anche quest’anno puntuale all’appuntamento con l’evento carnevalesco della Mascherada en cuntrada. Nel corso delle 3 serate si fa festa in sei contrade con due recite ogni sera, rigorosamente interpretate da soli artisti uomini. Si parte dalla “Cà del Piero e Liliana” per arrivare in alle 20:30, dove fa il suo ingresso in scena l'”om del Bosc”, il quale presenta ciò che ha potuto sentire e vedere durante l’anno sul monte, discutendo e criticando tanto le cose giuste quanto quelle sbagliate. A questi segue l'”Arlechì” che presenta ad una ad una ogni e, sempre esibendo il suo celebre carattere scherzoso, rivela il titolo della mascherata ’anno. Il titolo di quest’anno è “Lla sarésa so la turta”. Giunge quindi il minatore con il lume seguito dai suonatori di strumenti della tradizione .

Dopo l’esibizione musicale, i personaggi “il vecchio” e “la vecchia”, danno vita alla mascherata con il resto della compagnia, con un vera rappresentazione teatrale che esorcizza la realtà e termina con la simbolica cacciata del male e la certezza di avere la speranza di un futuro migliore. La festa continua con frittelle, torte e vin brulè, offerti dagli abitanti della contrada. Quindi ci si sposta verso la frazione successiva per una nuova recita. Si inizia venerdì 1 febbraio ai Muli a la Egia Ostarea (alla frazione Molini-osteria), per passar poi al Caràl Cà Magogn (al Carale). Sabato 2 il primo appuntamento è a Gromasera (frazione Gromasera) mentre alle 21:15 sarà la volta della frazione Adelvai. Infine, domenica 3, gli spettacoli si terranno prima a Cà di Stur (frazione Cà ), poi a la Costa déla Ela (frazione Via Villa).

 

Il Corriere della Sera – e Provincia

Il programma della Mascherata in Contrada di Dossena

Agriturismo, Bed and Breakfast, appartamenti a Dossena – Fotografie immagini di Dossena – Escursioni sui sentieri di DossenaManifestazioni ed eventi a Dossena