Il disegno voluto dal Comune e realizzato da Bonaldi. La scritta in verde, attorniata da un sole che spunta dalle montagne e un cielo azzurro con tre stelle. È questo il logo di che l’Amministrazione comunale ha depositato come marchio del paese. Il disegno, realizzato da Giovanni Bonaldi, noto artista del capoluogo della Valle (che sta allestendo una mostra a Venezia) e da un pittore villeggiante, Franco Ciuffetta, servirà per la valorizzazione turistica di Serina. Iniziative, locandine, volantini saranno, d’ora in poi, accompagnati dal logo. L’idea di dare un vero e proprio logo al paese – spiega l’assessore comunale al Turismo Giovanni Fattori (Lega Nord) – è nata per poter creare un marchio che lo potesse immediatamente contraddistinguere e caratterizzare nelle diverse iniziative e a scopo pubblicitario.

Un simbolo che si va quindi ad affiancare allo stemma comunale e a quello della Pro loco che, in chi lo guarda, deve costituire un immediato richiamo e collegamento al paese. Il progetto è nato nella primavera dello scorso anno quando l’Amministrazione comunale ha dato l’incarico di realizzare la bozza del logo all’artista e professore del paese Giovanni Bonaldi che ha chiesto la collaborazione di Franco Ciuffetta, professore di discipline plastiche al liceo artistico di Treviglio, villeggiante di Serina. Ci è piaciuta – prosegue Fattori – questa collaborazione tra un residente del paese e un villeggiante di modo che il logo potesse includere entrambe le visioni e presentare sia i punti di riconoscimento che ricordano Serina sia a chi ci vive ma anche di chi trascorre qui le vacanze.

Il logo realizzato dai due insegnanti contiene la scritta Serina in verde nella quale la forma allungata della S richiama idealmente un sentiero. Sopra la scritta un sole che sorge dai monti Zucco e Zucchino a indicare l’importante presenza della natura. Sullo sfondo un cielo con tre stelle che identificano le tre famiglie fondatrici del paese: i Carrara, i Tiraboschi e i Valle. I colori che dominano nel logo, l’azzurro e il giallo, richiamano anche i colori presenti sullo stemma comunale.

La bozza è piaciuta all’Amministrazione e il marchio è stato depositato alla Camera di commercio di Bergamo. È un logo semplice – continua Fattori – ma di impatto immediato e che colpisce subito. Permette quindi di identificare immediatamente tutto il materiale che uscirà su Serina come, ad esempio, nella campagna pubblicitaria che abbiamo in programma per i prossimi mesi.

Davide Cortinovis – L’Eco di Bergamo

Alberghi Appartamenti SerinaFotografie Serina