tiradadetole5Con una fila di 136 lattine. In 500 per la tradizionale «cacciata di marzo». Famiglie, bambini e tanti amici di : la pioggia non ha fermato la «Tirada di tòle 2009» che ha visto la partecipazione di circa 500 persone. «Non potevamo essere più soddisfatti – ha detto il vicesindaco Domenico Capelli -. Pensavamo che la pioggia potesse rovinare la festa invece ecco i ragazzi tutti attrezzati di latte da trascinare per cacciare marzo». Il rumoroso corteo, partito dal piazzale del mercato, ha attraversato il paese fino ad arrivare in oratorio. Per la «Tirada di tòle» è sempre una novità: compaiono «tole» sempre più grandi trascinate da gruppi di bambini e adulti, ma anche file lunghissime di lattine.

Diego Donadoni, della commissione sportiva, e l’assessore Capelli hanno premiato la fila più lunga di lattine, composta da 136 pezzi per una lunghezza di circa cento metri, realizzata dal gruppo Oasi di . La famiglia più numerosa è stata quella di Alberto Pellegrini di Zogno e il premio per il gruppo più numeroso è andato alla parrocchia di ; il cesto per la «tola» più grossa, infine, è stato assegnato a un gruppo di adolescenti di Zogno.

L’Eco di

Alberghi, pizzerie, ristoranti, appartamenti a ZognoFotografie immagini di ZognoEscursioni sui sentieri di ZognoManifestazioni a Zogno in media Valle Brembana