Orobie Meteo  Meteo Orobie – Dopo aver “stazionato” ed “occupato” la “scena” meteorologica per buona parte della stagione invernale, la nuova stagione è partita sotto la protezione dell’Alta pressione delle Azzorre, non molto “intenzionata” a lasciare spazi ai fronti atlantici. Preoccupante la siccità al Nord con defic precipitativo oltre il 75%, specie tra Piemonte e Lombardia. A parte la fase gelida tra fine Gennaio e metà Febbraio, la situazione meteolorogica anche per le Orobie, è stata caratterizzata da continui fenomeni favonici, temperature oltre le medie stagionali e precipitazioni nevose scarse, rispetto all’Inverno 2011/2011.

La mancanza di precipitazioni nevose sui versanti sud/ avrà severe ripercussioni nelle prossimastagione estiva, salvo una svolta “piovosa” nella stagione primaverile in corso. A ridosso nel fine settimana un fronte atlantico “tenterà” di scardinare la “fortezza” anticiclonica, grazie all’abbassamento di latitudine del getto atlantico. L’Alta pressione sarà probabilmente “insidiata” da una goccia fredda, le cui prossimi “mosse” sono ancora da “decifrare”. A tutt’oggi i due maggiori modelli previsionali, il Modello Europeo ECMWF e l’Americano GFS, non concordono sull’evoluzione nei prossimi giorni.

Il primo da “peso” maggiormente alla goccia fredda, che potrebbe riportare le attese piogge, anche per più giorni. Il secondo è a favore di una “tenuta” anticiclonica in grado di “reggere” alla spinta depressionaria, fino al suo allontanamento dai nostri settori. Vi lascio dunque con un “auspicio” di precipitazioni per i prossimi giorni, prima di una nuova rimonta anticiclonica, che potrebbe “trascinarsi” paradossalmente fino alla fine del mese in corso.

Porro Fabio, collaboratore Orobie Meteo