Branzi, riverniciati i segnavia dei sentieri

-La Valle Brembana Non commentato »

Foppolo-Rifugio-Dordona51Alta Valle Brembana – Vandali in azione sui sentieri del Club alpino italiano a Branzi. Nei giorni scorsi, alcuni volontari del Cai, armati di pittura e pennello, hanno riverniciato i segnavia lungo i sentieri 117A e 117 che dal centro abitato portano alla località Forcolino di Torcola. Il tracciato si sviluppa su un dislivello di circa mille metri e ha comportato un intervento di varie giornate di lavoro. L’amara sorpresa si è rivelata il giorno in cui era previsto il termine dei lavori: gran parte dei segnavia sono stati nascosti con vernice nera. Chi è l’artefice e con quale finalità ha agito? Sono le domande che si pongono all’unisono l’amministrazione comunale, la Pro loco e il Cai che lavorano in rete per promuovere la zona. «Abbiamo terminato da un mese il secondo lotto di intervento di sistemazione del sentiero 117A, tramite la Comunità montana – spiega il primo cittadino Gabriele Curti –.

CONTINUA ARTICOLO »

Al Lago Branchino si festeggia l’amicizia tra Roncobello, Oltre il Colle e Ardesio

Oltre il Colle, Roncobello Non commentato »

Lago del BranchinoTerzo appuntamento di Parco Vivo 2012, nel corso della giornata verrà installata una scultura di ferro per celebrare la storica unione tra questi tre Paesi a cavallo tra le Valli Brembana e Seriana. Verrà celebrato domenica 12 agosto con una giornata speciale nella conca del Lago Branchino, a 1.700 metri di quota, tra le Valli Brembana e Seriana, con il gemellaggio siglato tra i sindaci di Roncobello, Oltre il Colle e Ardesio. Terzo appuntamento di Parco Vivo 2012, kermesse organizzata dal Parco delle Orobie Bergamasche per far conoscere le bellezze uniche delle montagne orobiche, la giornata sarà interamente dedicata all’amicizia e sarà l’occasione per festeggiare la sinergia che si è venuta a creare tra questi tre paesi, uniti nel comune obiettivo di difendere e valorizzare lo straordinario patrimonio naturalistico che contraddistingue il loro territorio.

CONTINUA ARTICOLO »

Penne nere e alpinisti, una catena umana per riunire le Orobie

-La Valle Brembana Non commentato »

Rifugi Orobie – «La montagna unisce: alpini, alpinisti e amici»: la scritta che è impressa sulla targa inaugurata ieri al rifugio Alpe Corte, ad Ardesio, esprime bene il significato della manifestazione «Camminaorobie», promossa insieme dalla sezione di Bergamo dell’Associazione nazionale alpini e dalle sezioni e sottosezioni di Bergamo del Club alpino italiano, che si è svolta ieri in 13 rifugi bergamaschi (Cesare Benigni, Angelo Gherardi, Fratelli Longo, Laghi Gemelli, Fratelli Calvi, Antonio Baroni, Coca-Merelli, Antonio Curò, Luigi Albani, Nani Tagliaferri, Rino Olmo, Leonida Magnolini).

CONTINUA ARTICOLO »

Con i soci Cai e gli alpini in cammino verso i rifugi

-La Valle Brembana Non commentato »

Rifugi Orobie – Domenica insieme in cammino sui sentieri delle Orobie bergamasche. Le sezioni e sottosezioni di Bergamo del Club alpino italiano, insieme alla sezione di Bergamo dell’Associazione nazionale alpini, a seguito delle splendide esperienze di CamminaItalia nel 1999 e della TransOrobica nel 2002, Anno internazionale delle montagne, organizzano una giornata aperta a tutti coloro che amano camminare in compagnia sui sentieri di montagna e incontrarsi nei rifugi alpinistici ed escursionistici delle Orobie bergamasche.

CONTINUA ARTICOLO »