La scultura di Arlecchino mette le basi e invita i turisti

-La Valle Brembana Non commentato »

arlecchinoValle Brembana – Arlecchino inizia a muovere i primi passi. O meglio, a mettere le basi. Sono iniziati, al centro della rotatoria stradale di Villa d’Almè (quella posta all’incrocio con la strada provinciale per Dalmine), all’ingresso della Valle Brembana, i lavori per la posa della scultura-statua che dovrà diventare uno dei simboli forti di questa terra, anche in vista del recente film dedicato alla maschera dall’attore bergamasco Giorgio Pasotti. Lavori in corso In questi giorni l’impresa «Ceroni costruzioni» di Zogno (su progetto di Sandro Ceroni e di Gianpietro Persico) sta realizzando il basamento su cui, presumibilmente da novembre, sarà posata la scultura di Arlecchino, in corso di realizzazione a opera dell’artista milanese Nicola Gagliardi.

CONTINUA ARTICOLO »

L’impiegata lascia, Ufficio SIAE spostato da Zogno ad Albino

-La Valle Brembana Non commentato »

Zogno – Valle Brembana momentaneamente senza uffici Siae, la Società italiana autori ed editori presso la quale occorre rivolgersi per le imposte in occasioni di manifestazioni pubbliche in cui sono utilizzati brani musicali. Dal 23 settembre scorso, infatti, la titolare dell’ufficio di via Locatelli a Zogno, ha scelto una sede in Sardegna, sua terra d’origine, lasciando quindi scoperta l’area. Da allora, quindi, il servizio viene garantito dall’agenzia di Albino, in Valle Seriana, a cui la Valle Brembana e alcuni paesi più orientali della Valle Imagna, quindi, dovranno fare riferimento. Trasferimento temporaneo Il trasferimento temporaneo sta creando alcuni disagi per chi organizza manifestazioni varie o anche semplicemente la festa di nozze, dove appunto sono presenti complessi musicali.

CONTINUA ARTICOLO »

Grave incendio a Carona, brucia una palazzina, 13 appartamenti inagibili

Carona Non commentato »

Carona – Un grave incendio è scoppiato a Carona nella mattinata di domenica. Ora tredici appartamenti, tutte seconde case, sono considerati inagibili per via delle fiamme che hanno distrutto tutto quello che hanno incontrato. L’allarme è stato lanciato intorno alle 10 dall’unica famiglia che stava occupando il condominio, un edificio costruito da poco. Il fuoco ha velocemente avvolto i muri delle abitazioni più alte, creando anche un forte rischio di crollo. Per domare le fiamme sono dovute intervenire le squadre dei vigili del fuoco di Dalmine, Zogno, Madone e Bergamo.

CONTINUA ARTICOLO »

Arlecchino, col film anche una statua

-La Valle Brembana Non commentato »

ArlecchinoChe sia la volta buona? La Valle Brembana, forse già entro la fine di quest’anno, avrà la sua statua di Arlecchino. San Giovanni Bianco, terra considerata per tradizione patria della maschera multicolore, che fece poi fortuna a Venezia e nel mondo, da qualche anno s’era messo in testa di celebrare l’Arlechì con un monumento. Operazione mai andata in porto, però, fondamentalmente per la povertà delle casse comunali. Riprese a fine estate A metterci un «pezza» saranno probabilmente alcuni imprenditori della valle, gli stessi che stanno sostenendo la produzione del film su Arlecchino, con il bergamasco Giorgio Pasotti regista e protagonista.

CONTINUA ARTICOLO »