Branzi – Per consentire i lavori di allargamento e consolidamento della carreggiata, la provinciale 5 che dal bivio di Foppolo porta a Carona (ma in territorio di ), sarà chiusa a fasce orarie nei due sensi di marcia da oggi al 14 novembre. Per proseguire i lavori in corso da un paio di mesi, infatti, si deve procedere all’asportazione di porzioni del pendio prospiciente la sede stradale sul lato orografico sinistro della , in un tratto molto stretto. La strada sarà chiusa dalle 8,45 alle 10, dalle 10,30 alle 11,45, dalle 13,15 alle 14, dalle 14,15 alle 15 e dalle 15,15 alle 16,30.

La carreggiata, dunque, sarà occupata interamente dai mezzi d’opera, oltre che da materiale di scavo, rendendo perciò impossibile il transito dei veicoli. Il cantiere è stato aperto nel tratto della strada provinciale che attraversa le cave di ardesia, a monte della galleria oltre il bivio per sulla provinciale 2: un tratto di circa 400 metri con due tornanti, così angusto che era impossibile l’incrocio anche soltanto tra un mezzo pesante e uno leggero.

Si sta dunque lavorando all’allargamento dei due tornanti e della sede stradale, con la costruzione di muri a valle oltre quelli esistenti e l’asportazione di tratti di pendio di monte. L’obiettivo dell’intervento è quello di permettere l’incrocio anche di veicoli di grandi dimensioni. L’opera è commissionata dall’Amministrazione provinciale per un costo complessivo di circa 500 mila euro, ed è eseguita dall’impresa Regazzoni Antonio & Mauro di . L’intervento dovrebbe concludersi entro fine mese, al massimo entro metà dicembre, prima che la stagione bianca entri nel vivo. In tal modo anche l’afflusso degli , grazie alla nuova strada allargata, dovrebbe essere più agevole.

Sergio Tiraboschi – L’Eco di Bergamo

Hotel, Alberghi e Appartamenti a CaronaFotografie Carona