San Giovanni Bianco – Grandissima partecipazione, lo scorso fine settimana, in occasione dei festeggiamenti per il 90° di fondazione del locale gruppo di e , uno dei primi nati in dopo quello di San Gallo. Novant’anni di impegno e solidarietà a favore della comunità di San Giovanni Bianco e della e non solo e una novantina erano anche i gagliardetti, in rappresentanza di altrettanti gruppi alpini, che domenica scorsa hanno sfilato in occasione delle cerimonie ufficiali per i festeggiamenti.

«Gruppi sono arrivati da tutta la provincia di Bergamo ma anche da fuori – spiega il capogruppo, nonché sindaco Marco – da Cividale del Friuli e dalla provincia di Monza. È stato sicuramente un successo di partecipazione sia di pubblico sia di alpini. Tutta la comunità di San Giovanni Bianco ha risposto con entusiasmo alla festa». Una festa che ha coinvolto quindi tutto il paese e che è stata particolare per due penne nere del gruppo sangiovannese. Nino Begnis e Piero Tiraboschi, colonne storiche del gruppo, infatti, sono stati premiati dal capogruppo-sindaco per i loro 40 anni di impegno. A loro è andato un bassorilievo raffigurante un’aquila, simbolo degli alpini. Nino Begnis, peraltro, è anche segretario del gruppo sangiovannese da quattro decenni.

L’Eco di Bergamo

Le immagini della 3 giorni di Festa del Gruppo Alpini di San Giovanni Bianco