La Brambilla scende in campo, assieme rilanceremo il turismo. Turismo del benessere. È questa l’idea del ministro del Turismo, Michela Vittoria Brambilla, che lunedi’ con Pirovano e Tentorio candidati alla presidenza della Provincia e a sindaco ha discusso nella sua visita in città. «Ho già parlato con Ettore Pirovano e con Franco Tentorio di progetti per sostenere il turismo a e in provincia. Qui puo’ avere un grande sviluppo quello che viene chiamato turismo termale, ma io definirei piuttosto turismo del benessere nel senso più ampio della cosa. San puo’ diventare un punto di riferimento nazionale in questo settore. Io garantisco tutto il mio appoggio. Faccio appello ai bergamaschi perché anche in città votino secondo lo spirito che coinvolge la maggioranza dei lombardi e degli italiani: avere amministrazioni di centrodestra renderà più facile lavorare con il nostro governo».

Il neo ministro è convinta che Bergamo non sfrutti il suo patrimonio artistico e ambientale per promuovere la città in Italia e nel mondo. «Conosco benissimo la vostra città. Ha tantissimi luoghi pregevoli: città Alta, i laghi, le , un aeroporto efficiente, le terme di San Pellegrino che presto diverranno un punto di riferimento. Penso che sia necessario valorizzare queste ricchezze turistiche – ha detto il ministro con Tentorio e Pirovano abbiamo già parlato nelle scorse settimane, stiamo già valutando qualche proposta e studiando cosa si puo’ fare per migliorare. Posso dire che io garantirà l’appoggio del mio ministero. È ovvio che bisogna saper fare squadra. Bergamo deve uscire dall’immobilismo di questi ultimi anni».

Sara Alessandri – Il Bergamo

Hotel, Alberghi Appartamenti S.PellegrinoFotografie San Pellegrino