Taleggio – Entrano nel vivo a i festeggiamenti per il millenario della parrocchia sorta nel 1010 e sede della chiesa madre della Valle . La chiesa di Sant’Ambrogio a (l’attuale è del 1754), infatti, fu la prima chiesa costruita in valle sul finire del secolo X. Da essa vennero separate tutte le altre parrocchiali, compresa, che in origine dipendevano dall’unica parrocchiale in valle, appunto quella di Sant’Ambrogio.

Vedeseta fu staccata da Pizzino ed eretta in parrocchia intorno al 1442, Peghera nel 1474, Olda e nel 1494. Nutrito il programma di eventi che accompagnerà residenti e villeggianti lungo agosto, cominciando da una fiaccolata per terminare con una conferenza. Domani sera, alle 20,30, si terrà la «Fiaccolata del millenario» e, a seguire, un gioco di società. Domenica ci sarà invece la festa patronale del millenario: alle 9,30 accoglienza, alle 10 Messa con monsignor Lino Belotti, vescovo ausiliario emerito di Bergamo e alle 17 la processione. Lunedì, alle 21, nella parrocchiale, è in programma il «Concerto del millenario» con l’orchestra di archi, composta da 12 elementi, «Carlo Antonio Marino». Martedì, alle 10, Messa celebrata nella chiesa di San Lorenzo al Fraggio, mentre alle 17, nella parrocchiale è prevista la conferenza storica del millenario dal titolo «Sant’Ambrogio e la Chiesa ambrosiana, origini e diffusione» con monsignor Marco Navoni, canonico del Duomo di Milano e dottore della Biblioteca Ambrosiana.

L’11 agosto, alle 17, appuntamento al santuario di Salzana con un nuovo incontro, questa volta con tema: «Ricordi d’infanzia in Valle Taleggio»: la scrittrice Giusi Quarenghi di Sottochiesa presenta il suo libro «Io sono il cielo che nevica azzurro». Giovedì 12, alle 21, nella parrocchiale, concerto del millenario con il coro Idica, mentre venerdì 13, alle 21, conferenza storica, questa volta sulle «Antichità dei primi insediamenti in Valle Taleggio» con Arrigo Arrigoni, ricercatore di storia locale ed ex sindaco di Vedeseta. Domenica 15, alle 10, appuntamento al santuario di Salzana per la Messa e, a seguire, con una conferenza storica sulla «Situazione storico religiosa alla fine del 1700 con il passaggio delle parrocchie di Taleggio dalla diocesi di Milano a quella di Bergamo».

A parlare sarà monsignor Daniele Rota, canonico della basilica vaticana di San Pietro e docente di letteratura italiana all’Università di Bergamo. Giovedì 19, alle 21, nella parrocchiale, concerto del millenario con Larissa Rimoldini e Alberto Foresti (violino, viola e pianoforte) e, infine, venerdì 20, sempre alle 21, ultima conferenza storica incentrata su «Samuele Biava Salvioni, patriota e poeta romanico, nel 140° anniversario della morte». Relatore sarà Bernardino Luiselli di San Giovanni Bianco, ricercatore di storia locale e componente dell’Ateneo di scienze, lettere e arti di Bergamo. Parteciperà Aide Bosio, come voce recitante.

Silvia Salvi – L’Eco di Bergamo

http://www.valbrembanaweb.com/valbrembanaweb/manifestazioni/agosto_2010/pizzino/pizzino.html

Alberghi, Ristoranti e Appartamenti a TaleggioFotografie, immagini di Taleggio
Escursioni a TaleggioManifestazioni ed eventiCartoline antiche di TaleggioScialpinismo