Orobie MeteoCome ormai ben sapete tra la giornata odierna, Giovedì 3 novembre, e Lunedì/Martedì prossimo saremo “colpiti” da un’intensa perturbazione Atlantica. Il peggioramento io lo dividerei in due parti: la prima parte, da stasera a Sabato ove una “poderosa” e “pericolosa” saccatura Nord-Atlantica si staccherà dal “ciclone” islandese e punterà dritto dritto, purtroppo, verso le Nostre zone con le relative conseguenze.

Successivamente la depressione diventata ormai Mediterranea tenterà di spostarsi come è ovvio verso Est, ma troverà un’ Alta Pressione, situata sull’Est Europa, tenace e “bastarda” che gli sbarrerà la impedendogli quindi di traslare verso Est e di abbandonare così le nostre zone. Sarà questo il GROSSO problema che potrebbe causarne di enormi su alcune zone del Nord Italia !!! Pian piano comunque la depressione riuscirà a vincere l’opposizione dell’Alta sull’Est Europa ma cosi facendo i rifornimenti da nord-ovest verranno tagliati e la depressione si trasformerà così in una goccia fredda mediterranea.

La goccia fredda farà fatica e ci vorrà parecchio tempo prima che vada a “colmarsi” (c’è il rischio che una seconda perturbazione Atlantica vada a inglobare la goccia fredda mediterranea a metà settimana prossima con le relative conseguenze, ma di questo ne parleremo successivamente!), rovinando così per parecchi giorni il sullo Stivale! Questa in sintesi è come avverrà il peggioramento: ora passiamo ai Lam (Cosmo, Datameteo e Lamma HR su base ECMWF) per vedere quanti mm sono attesi nelle Nostre Zone! Mi soffermo su domani e dopo domani.. per Domenica aspetterei l’aggiornamento di domani dei Lam per un’affidabilità maggiore necessaria per una previsione il più precisa possibile!… di PJ

Segui in tempo reale la situazione meteorologica in Valle Brembana