passo-san-marcoÈ iniziata ieri mattina, a opera dell’impresa di e su incarico della Provincia, la pulizia dell’ultima sulla che dal rifugio () porta alla Cantoniera di San Marco, poco a del confine valtellinese.

Entro venerdì – spiega Guido Salvini, titolare dell’impresa – concluderemo la pulizia della strada fino alla Cantoniera, dopodiché, con l’ok della Provincia, si potrà riaprire al traffico». Oggi l’accesso viario alla Cantoniera e al rifugio «San Marco 2000» è ancora bloccato poco a monte del rifugio Madonna delle Nevi.

Critiche alla Provincia sui tempi della riapertura della strada arrivano dal gestore del «San Marco 2000» Antonella Salvini. «Bastava la volontà politica – dice – e la strada si poteva pulire prima, a costi ragionevoli. E noi non avremmo perso giorni di lavoro». «Le risorse economiche sono risicate e vanno gestite al meglio – risponde l’assessore provinciale alla Viabilità Walter -. Le abbondanti nevicate dell’inverno e ora la sistemazione delle strade rovinate hanno enormemente aumentato le nostre spese. Occorre avere un po’ di pazienza».

L’Eco di

ALBERGHI HOTEL RISTORANTI MEZZOLDO
FOTOGRAFIE IMMAGINI DI MEZZOLDO
ESCURSIONI SUI SENTIERI DI MEZZOLDO