Orobie MeteoOrobie Meteo – L’Autunno dovrebbe essere la stagione in “primis” più piovosa dell’ anno, ma al momento le precipitazioni sono assenti, e per lo più le temperature dopo la sferzata artica dello scorso fine settimana, hanno subìto una nuova “impennata”. In questi giorni l’ alta pressione delle Azzorre si è “ripresentata” puntualmente sulle Orobie, regalandoci ancora giornate stabili e ben soleggiate, con termiche ancora stavolta superiori alle medie stagionali di alcuni gradi. Anche il “favonio” ha fatto la sua “parte”, rincarando la “dose”, riportando le temperature massime vicine ai 30°C. Ma per fortuna siamo ad una “svolta” termica, purtroppo poca precipitativa.

Dalla tarda serata di GIOVEDI’ 13 Ottobre, un impulso d’aria fredda proveniente dalla vicina Penisola Balcanica, coinvolgerà anche le nostre Orobie. Dapprima con un pò di nuvolaglia “innocua”, che si manifesterà più intensa nella giornata di VENERDI’ 14 Ottobre, con deboli precipitazioni. Le temperature tenderanno ad un drastico ridimensionamento, massime non superiori a 15°C, e minime sotto i 9°C.

Anche la giornata di SABATO 15 Ottobre, le nubi non mancheranno, ma senza rischio precipitativo. Le temperature subiranno un vistoso calo, con massime comprese tra 11/ 12°C. Anche le minime subiranno un drastico calo, fino a scendere sotto i 6/ 7°C. La giornata migliore di tutto il fine settimana sarà quella di DOMENICA 16 Ottobre, un pò fredda di prima mattina, con temperature attorno a 4 / 5°C. e massime molto contenute, tra 13 / 14°C. I venti nel periodo preso in considerazione, saranno prevalentemente deboli e soffieranno da EST/ Sud/ Est.

Per una “svolta” precipitativa, dovremmo attendere almeno la metà della prossima settimana, quando una vasta saccatura sulle Isole Britanniche, potrebbe “scendere” verso le nostre latitudine, senza poche difficoltà.

Porro Fabio, collaboratore Orobie Meteo