ArtifoniAlta – In occasione del 70° anniversario della Liberazione, il Culturale Valle Brembana ha promosso l’edizione delle memorie del partigiano Gianni Artifoni (1922-1992) relative agli anni della sua militanza nella Resistenza, in Alta Valle Brembana, in Valle e a . In particolare, Artifoni operò per molti mesi, tra il 1943 e il 1945, nella zona tra , , e oltre che a Piazza Brembana, dove fu anche incarcerato dalla Brigata Nera, e prese parte alle principali operazioni ’86ª Brigata partigiana Garibaldi, dando un contributo significativo durante le giornate della Liberazione.

L’edizione, curata da GianMario Arizzi e Tarcisio Bottani, con la collaborazione della famiglia di Artifoni, ci presenta il partigiano Gianni intento a ricordare i principali episodi resistenziali che lo videro protagonista, corredandoli con interessanti riflessioni sui fatti e i personaggi e inserendo vari riferimenti di carattere generale. Ne emerge un quadro molto dettagliato delle condizioni di vita nei nostri paesi, della generale avversità della popolazione al regime fascista e della solidarietà reciproca che caratterizzava i rapporti tra le persone in quei difficili anni. Il libro, edito dalla Corponove di Bergamo, si avvale del patrocinio della Comunità Montana di Valle Brembana e del contributo del Consorzio BIM e dei comuni di Mezzoldo, Olmo al Brembo, Ornica, Piazza Brembana, Piazzatorre, Piazzolo. Verrà presentato venerdì 20 febbraio 2015, ore 20.30, all’Info Point – Vecchia Segheria di Olmo al Brembo.

http://www.culturabrembana.com/