– Nel 2011 torna un evento sportivo che ha fatto storia nell’automobilismo, una corsa di alto livello agonistico, un grande spettacolo. Una carovana attraverso l’Italia, che offre momenti di sport nei circuiti e nelle prove stradali, ma anche momenti di popolarità ed entusiasmo nei centri abitati e nelle piazze dove il grande pubblico aveva la possibilità di avvicinare i suoi beniamini.

La carovana del giro d’Italia automobilistico giovedi’ 27 Ottobre passa in con la prova speciale cronometrata di 14,13 km , partenza ore 12.19 a , Gerosa, e Olda di Taleggio. Il pubblico potrà così vedere in azione le GT quali 430, Porsche GT3, Aston Martin, Audi R8, Lamborghini Gallardo, Maserati Trofeo, Lotus Exige, Chevrolet Corvette, oltre ai i modelli dei campionati monomarca come Seat Copa, 500 Abarth, Renault e delle gare internazionali: WTCC, DTM, V8 Superstars, 24h del Nurburgring, assieme alle S2000 Peugeot 207, Punto Abarth, Skoda Fabia, Ford Fiesta, alle WRC Citroen C4, Xsara e Ford Focus, ai Gruppi N Subaru e Mitsubishi, ai Gruppi R Renault Clio, Fiat 500 Abarth ed ai Gruppi A.

Sullo stesso percorso delle vetture moderne, avranno la possibilità di sfidarsi selezionate e prestigiose vetture storiche, che dovranno appartenere all’epoca delle ultime edizioni del Giro, dal 1973 al 1980: Lancia Stratos, Beta MonteCarlo Turbo, De Tomaso Pantera, Fiat Abarth 124 e 131, Porsche Carrera, Ferrari 308GTB, Opel Kadett.

Automobilistico non è solo un evento sportivo: per il pubblico oltre alle competizioni negli autodromi e sulle prove stradali, ci sarà l’occasione di veder sfilare le vetture nelle sedi di tappa, che avranno luogo nelle maggiori città lungo il percorso.

Per saperne di piu’ sulla corsa.. dal Forum della Valle brembana