Al sindaco Busi il «guerriero» dell’Infopoint

Valtorta Non commentato »

Ufficio-Turistico-Valtorta8Valtorta – La statua dedicata all’amministratore record del paese, per il suo impegno senza riserve per il comune Un guerriero simbolo dell’amministratore montano. C’è infatti un guerriero a campeggiare nel nuovo Punto di informazione turistica di Valtorta. È una pregevole opera in bronzo e vetro con pennacchio in oro a grandezza naturale dello scultore di origini lucane Antonio Tommaselli con studi a Brera: la comunità di Valtorta ha voluto fare così omaggio al suo sindaco Piero Busi.  La presentazione della scultura è avvenuta a conclusione della cerimonia di inaugurazione dell’Infopoint – un’elegante struttura ben inserita nell’ambiente e molto funzionale – già attivato e operativo alla presenza di amministratori locali e dell’alta valle, del consigliere provinciale delegato alle Infrastrutture Jonathan Lobati in rappresentanza del presidente Matteo Rossi, dei progettisti architetti Giancarlo Milesi e Laura Mapelli, di un folto pubblico di valtortesi e di turisti.

CONTINUA ARTICOLO »

Valtorta: Carnevale sotto la nevicata Canti, balli e falò

Valtorta Non commentato »

Carnevale-Valtorta2015-24Valtorta – Nonostante l’imperversare di una copiosa e prevista nevicata, Valtorta ha riproposto ieri il Carnevale ambrosiano con larga partecipazione di appassionati di folclore, cultura popolare e di turisti. La Valle Stabina rispetta ancora i tempi e le forme religiose volute da Sant’Ambrogio. Una tradizione che affonda le radici nel passato e che assume la connotazione di un rito magico di cui sono protagonisti i misteriosi abitanti dei boschi e il mondo rurale. Un binomio, questo, inscindibile perché il contadino vive intensamente l’ambiente naturale nella cui leggenda ci sono pure i diavoli, gli gnomi e gli elfi dispettosi con chi manca loro di rispetto, benevoli con chi li considera con riguardo.

CONTINUA ARTICOLO »

Il mio incontro col Papa, e tutto quel he ne è seguito

Valtorta Non commentato »

busiValtorta – Piero Busi è un personaggio unico, quasi leggendario. Politico di lunghissimo corso, è il sindaco più longevo d’Italia e ha battuto anche i record europei. Il suo “castello” è l’intero paese di Valtorta, un piccolo borgo in cima alle montagne, ma i suoi possedimenti coprono un territorio molto più vasto. Un giorno un tale lo presentò come il vicerè della Valle Brembana. Lui lo interruppe subito: “Perché vice?”.

CONTINUA ARTICOLO »

Economia e natura, Valtorta celebra la fiera zootecnica

Valtorta Non commentato »

Valtorta – Tutto pronto a Valtorta per l’edizione numero 67 della sua mostra concorso delle bovine di razza bruna in programma domani. A sostenere l’impegno organizzativo l’amministrazione comunale con l’assistenza tecnica dell’Associazione provinciale allevatori. Tanti i punti forti dell’evento: a cominciare dalla sua longevità, per passare alla qualità della produzionedella casera sociale che vanta una Dop (Formai de mut) e due prodotti presidio Slowfood(Agrì e Stracchino all’antica), oltre a un alpeggio che, unico sulla montagna orobica, identifica il formaggio prodotto: il Camisolo. Ma c’è anche un’altra peculiarità ricordata dal sindaco Piero Busi: «La zootecnia è irrinunciabile per il nostro comune per due buoni motivi:uno economico, con il recente inserimento di giovani operatori, e l’altro di carattere ambientale.

CONTINUA ARTICOLO »