festeggia oggi i 125 anni della chiesa parrocchiale con un programma che prende il via alle 8,30 a , dove il vescovo Francesco Beschi accenderà la fiaccola che poi i giovani porteranno a piedi fino al paese. L’arrivo è previsto per le 10,45 e alle 11 verrà celebrata la Messa solenne in ricordo dei benefattori, presieduta dal vicario generale La parrocchiale di monsignor Davide Pelucchi. Al termine, apertura della mostra dedicata al 125° dalla costruzione della parrocchiale. Dalle 16 alle 18, visite guidate alla chiesa. Altri eventi sono in programma da domani: ogni giorno è associato a un tema particolare. Domani alle «colonne», ovvero gli anziani e gli ammalati: alle 8 e alle 20,30 la Messa, alle 15 il Santo Rosario.

Martedì sarà per gli «archi», ovvero a giovani e adulti: alle 8 Messa e alle 20,30 riflessione biblico-artistica in parrocchia, guidata da don Dario Colombo. Mercoledì tocca alle «vetrate», i collaboratori volontari della parrocchia, giovedì del «battistero», con la giornata dedicata alle vocazioni: alle 21 nella sala della comunità verrà proiettato un nuovo documentario su Papa , introdotto da don Ezio Bolis. Dalle 23, la «24 ore del Rosario» all’interno dello Scurolo. Venerdì giornata dedicata alle «guglie»: ragazzi e bambini: alle 8 Messa, alle 15 confessioni; alle 20,30 Messa concelebrata da tutti i sacerdoti nativi o che hanno esercitato il loro ministero a Brembilla. Sabato sarà dedicato al «campanile», tutta la comunità di Brembilla: alle 18 Messa solenne e alle 20,45 elevazione musicale del coro di Paderno. Domenica,infine, giornata dedicata alle «volte », ovvero le famiglie. Tutto novembre sarà possibile acquistare, in tutti i negozi di Brembilla aderenti, le cartoline postali fatte realizzare in onore del 125° dalla Pro loco Brembilla.

Silvia Salvi – L’Eco di Bergamo