centro_braccaDa aprile i lavori per riqualificare l’area vicino alla materna. Sono la riqualificazione del di alta e la messa in della scuola elementare i due punti principali per quanto riguarda il Piano delle opere pubbliche approvato nel corso dell’ultima seduta del Consiglio comunale di Bracca. Per quanto riguarda il primo intervento, il cui costo è previsto intorno a 90 mila euro, si tratta della sistemazione della via dove si trova l’asilo e che giunge al . La riqualificazione, che inizierà verso aprile, prevede la riasfaltatura, la costruzione di un marciapiede e la posa di alcune panchine.

Anche la pavimentazione delle mulattiere di accesso alla saranno rifatta. Il secondo intervento previsto dal Piano delle opere pubbliche 2009, il cui obiettivo è anche quello dell’abbattimento delle barriere architettoniche, è in programma per la prossima estate e avrà un costo di circa 50 mila euro, finanziato anche con un contributo regionale di 42 mila euro.

Un terzo lavoro in cantiere è la realizzazione delle opere primarie di completamento (fognature, luce e gas) in via don Agostino Musitelli. La seduta consiliare è servita anche per l’approvazione del bilancio e del piano regolatore dell’illuminazione pubblica. Per il 2009 sono state mantenute inalterate rispetto all’anno precedente le aliquote Ici e Irpef. Per quanto riguarda l’Ici la tassazione è sempre del 6 per mille con la deduzione per l’abitazione principale di 103,29 euro mentre l’addizionale Irpef rimane fissata allo 0,4. È stato, inoltre, approvata la convenzione, con i Comuni di e , per la raccolta, il trasporto e lo smaltimento dei rifiuti e per la gestione della piattaforma ecologica per i prossimi dieci anni. Infine è stata approvata una riduzione del 30% della tariffa sui rifiuti per le sole e anziane che hanno un’età superiore ai 70 anni e un reddito Isee non superiore a 15 mila euro.

«Vista la particolare situazione economica che stiamo attraversando in questo periodo – ha spiegato l’assessore ai Servizi sociali Erica Rondi – abbiamo deciso di attuare questa iniziativa che va ad agevolare gli anziani del paese e rientra nel programma sociale portato avanti nel corso di questi anni».

Davide Cortinovis – L’Eco di Bergamo

Alberghi, ristoranti e trattorie BraccaFotografie Bracca