A si scia. L’inizio delle festività natalizie ha visto l’apertura, in località Gardata, dell’anello della pista di fondo. Un accurato lavoro di preparazione ha permesso di assestare il fondo nevoso per renderlo percorribile dagli . Il circuito attuale comprende un percorso di circa 1.600 metri, ma, se le precipitazioni nevose lo permetteranno, sarà presto aperto anche il restante tratto.

Nel caso la si dovesse far attendere, in condizioni favorevoli sarà comunque possibile ultimare la preparazione del tracciato attraverso l’utilizzo del cannone sparaneve acquistato dal Comune circa un anno fa. Dopo un primo test di prova l’inverno scorso, con il noleggio della strumentazione, il Comune ha deciso di procedere all’acquisto, dotandosi così di uno strumento che permetterà per tutta la stagione sciistica l’apertura della pista. A disposizione degli sciatori, nel punto di partenza, vi sono il servizio di noleggio e di sciolinatura e gli spogliatoi.

La pista è da sempre frequentata dagli appassionati della specialità e dalle famiglie. Dice il sindaco Gabriele Curti: «È un punto di forza del nostro turismo invernale e il tracciato sarà aperto tutti i giorni dalle 8 del mattino fino al tardo pomeriggio».

Monica – L’Eco di

Hotel, Alberghi e Appartamenti BranziFotografie Branzi