santabrigidaDue liste si affronteranno a Santa Brigida nella sfida elettorale: «Insieme per », guidata dal vicesindaco uscente Carluccio Regazzoni e «Progresso per », che candida Giambattista Borsotti. Il vicesindaco uscente – pensionato 64enne e impegnato in amministrazione dal 1999, prima come assessore e poi come vicesindaco – guida una lista che, oltre a cinque consiglieri della precedente amministrazione, conta alcuni giovani. «Vogliamo – spiega Regazzoni – concludere quanto già è in programma». Tra i punti principali il rilancio turistico «continuando la collaborazione con i Comuni limitrofi» e la creazione di parcheggi. Ridotti i grandi lavori pubblici «viste le poche risorse finanziarie, punteremo ad abbellire il paese nelle piccole cose».

La lista «Progresso per Santa Brigida», guidata da Giambattista Borsotti – impiegato di 46 anni, coniugato e padre di due figli e in amministrazione dal 1995 – «è formata per lo più da giovani e con un’esperienza amministrativa decennale». La creazione di un ufficio turistico che raggruppi anche i paesi limitrofi, la riqualificazione dei e percorsi ciclabili e la valorizzazione del museo comunale, sono alcune delle idee per il rilancio turistico del piccolo comune. A livello sociale, attenzione agli anziani, piazzole per l’atterraggio dell’elisoccorso e per gli studenti delle superiori che raggiungeranno la maturità. Tra gli obiettivi: libri fino alla terza media. Tra le opere pubbliche in programma, infine, nuovi marciapiedi, parcheggi e piazzole panoramiche.

Arizzi – L’Eco di

ALBERGHI HOTEL RISTORANTI SANTA BRIGIDA
FOTOGRAFIE IMMAGINI DI SANTA BRIGIDA
ESCURSIONI SUI SENTIERI DI SANTA BRIGIDA