Lezioni speciali nei giorni scorsi per i ragazzi della scuola media di San Pellegrino Terme. Un nuovo professore, di particolare rilievo, ha tenuto lezione per due ore nel corso di tre giornate scolastiche. In cattedra infatti è andato il comandante della stazione dei carabinieri della cittadina termale Paolo Facci che ha affrontato il tema della legalità e del comportamento stradale. Si tratta della prima esperienza alla scuola media – spiega il maresciallo Paolo Facci – ma devo dire che i ragazzi hanno reagito bene a questa iniziativa che da circa sei anni teniamo invece alle scuole superiori. Nel giro di due settimane il professore in divisa, con grande serietà, terrà alcune lezioni a tutti gli studenti della scuola media, circa 140 ragazzi. Come si svolge una lezione alla legalità a ?

Dopo la presentazione ufficiale – spiega ancora il comandante – si passa alla visione di un dvd sulle specialità dell’Arma. Dopo questa prima attività l’attenzione è spostata sul codice della strada e nello specifico sulla circolazione stradale, sul rispetto delle norme e gli aspetti correlati, quindi sul codice penale trattando argomenti attuali come il bullismo. Infine, ultimo argomento delle lezioni, la droga: per le classi prime si procede con un semplice accenno al problema, mentre con le classi seconde e terze il tema viene approfondito.

L’Eco di Bergamo

Hotel, Alberghi e Appartamenti S.Pellegrino TermeFotografie