Sabato, al Museo della Valle di Zogno, sarà presentata la seconda edizione di «Sapori e cultura del territorio», iniziativa del Comune, in collaborazione con i musei e i commercianti, per la promozione della gastronomia e della cultura locale. Nel sito web appositamente istituito (www.saporiecultura.org) si precisa che la rassegna vuole offrire l’opportunità ai cittadini di gustare alcuni piatti tipici preparati nei locali aderenti e di visitare i musei. Protagonista della rassegna sarà quest’anno la castagna. I ristoratori aderenti all’iniziativa, Breve respiro di Romacolo, Da Gianni di , La Staletta del Monte , La Tavernetta del centro storico, La Torre di , Da Tranquillo di Ambra, What’s up di Via Donatori di sangue, Casa Baggins di Grumello de’ Zanchi, prepareranno piatti a base di castagne.

Un momento particolare dell’iniziativa sarà l’8 dicembre quando in collaborazione con Comunità montana, Agripromo e Punto amico sarà proposta una degustazione gratuita e guidata della gastronomia dop e tipica della valle. La rassegna sarà presentata sabato, alle 16, col recital di Umberto Zanetti, e i racconti di Tarcisio Bottani e Wanda Taufer.S. T.

L’Eco di Bergamo

Alberghi, pizzerie, ristoranti, appartamenti a ZognoFotografie immagini di ZognoEscursioni sui sentieri di ZognoManifestazioni a Zogno in media Valle Brembana