Oltre il Colle – È Pierangelo Manenti il nuovo presidente della Pro loco di . Eletto le scorse settimane, Manenti ha dato fin da subito un’impronta giovane e nuova alla Pro loco, rinnovando il consiglio direttivo introducendo numerosi giovani. Novità anche per la scelta del simbolo, affidata al consigliere Romano Ceroni, pittore e disegnatore. Il logo sarà un drago, adagiato all’ombra ’Alben, di color verde. Roman, come si fa chiamare artisticamente Ceroni, ha avuto fin da subito le idee chiare: «Ho cercato di identificare un elemento appartenente alla nostra cultura, e fin da subito ho pensato a un drago. Il drago è un animale che chi sa la storia di , conosce bene perché rimanda alla zona termale che ha fatto la fortuna di nel XIX secolo».

Il drago è stato simbolo fra il 1800 e il 1900 di una zona termale dove i benestanti provenienti dalla pianura e dalle città si curavano e trascorrevano periodi di vacanza. Il simbolo del drago è ancora presente nella storia del paese in concomitanza dell’edificazione di una struttura chiamata Drago Alto. «Lo stabilimento termale venne poi chiuso – prosegue Ceroni –. Ci si accorse che i sali minerali disciolti nell’acqua erano troppi, quindi difficili da digerire. Il drago è un simbolo che ha portato fortuna all’economia di Oltre il Colle, e altrettanta ne porterà alla nuova Pro loco».

Gloria Bertocchi – L’Eco di

Alberghi, Hotel, ristoranti e Appartamenti a Oltre il Colle
Fotografie, immagini di Oltre il Colle e Zambla
Escursioni sui Sentieri di Oltre il Colle, Zorzone e Zambla
Sci-Alpinismo Monte Menna, Arera, Grem e Alben