Oltre il Colle – È Pierangelo Manenti il nuovo presidente della Pro loco di . Eletto le scorse settimane, Manenti ha dato fin da subito un’impronta giovane e nuova alla Pro loco, rinnovando il consiglio direttivo introducendo numerosi giovani. Novità anche per la scelta del simbolo, affidata al consigliere Romano Ceroni, pittore e disegnatore. Il logo sarà un drago, adagiato all’ombra ’Alben, di color verde. Roman, come si fa chiamare artisticamente Ceroni, ha avuto fin da subito le idee chiare: «Ho cercato di identificare un elemento appartenente alla nostra cultura, e fin da subito ho pensato a un drago. Il drago è un animale che chi sa la storia di Oltre il Colle, conosce bene perché rimanda alla zona termale che ha fatto la fortuna di Oltre il Colle nel XIX secolo».

Il drago è stato simbolo fra il 1800 e il 1900 di una zona termale dove i benestanti provenienti dalla pianura e dalle città si curavano e trascorrevano periodi di vacanza. Il simbolo del drago è ancora presente nella storia del paese in concomitanza dell’edificazione di una struttura chiamata Drago Alto. «Lo stabilimento termale venne poi chiuso – prosegue Ceroni –. Ci si accorse che i sali minerali disciolti nell’acqua erano troppi, quindi difficili da digerire. Il drago è un simbolo che ha portato fortuna all’economia di Oltre il Colle, e altrettanta ne porterà alla nuova Pro loco».

Gloria Bertocchi – L’Eco di

Alberghi, Hotel, ristoranti e Appartamenti a Oltre il Colle
Fotografie, immagini di Oltre il Colle e Zambla
Escursioni sui Sentieri di Oltre il Colle, Zorzone e Zambla
Sci-Alpinismo Monte Menna, Arera, Grem e Alben