Moio de’ Calvi – Conto alla rovescia per la vecchia cabina. È destinata ad essere rimossa il prossimo 25 agosto la cabina telefonica di piazza IV Novembre a Moio de’ Calvi. Gli addetti della Telecom hanno installato in queste settimane dei vistosi avvisi, che preannunciano la rimozione, consentendo però di segnalare eventuale contrarietà all’indirizzo mail cabina telefonica@agcom.it oppure al numero verde 800134134. Non si è fatta attendere una missiva in tal senso da parte del Comune, che esprime preoccupazione per l’ennesimo servizio che viene a mancare.

«La cabina telefonica è stata installata oltre trent’anni fa – spiega il sindaco Davide Calvi – in un periodo in cui addirittura si faceva la fila per utilizzare il telefono, dato che il posto pubblico allestito in un’abitazione privata non poteva sopportare le richieste. Un vero e proprio riferimento: addirittura quando abbiamo ridisegnato la struttura urbana della piazza abbiamo conformato il muro perimetrale di contenimento prevedendo la presenza della cabina. Ora, con la diffusione dei cellulari, le condizioni sono certamente cambiate e il traffico assicurato dalla cabina è numericamente meno significativo, ma non per questo meno importante. Bisogna tenere conto del fatto che la ricezione dei cellulari a Moio è spesso problematica, il segnale è sostanzialmente intermittente e in caso di emergenze potrebbero verificarsi ritardi fatali. Si consideri anche la presenza in paese di molti turisti anziani, che ancora usano la cabina, come nel caso delle Orsoline che a Moio hanno una casa estiva. La montagna viene penalizzata in molti modi, facciamo in modo almeno di… darle voce».

L’Eco di Bergamo