San Pellegrino Terme – Negli ultimi anni ci siamo crogiolati nella convinzione che a San si stessero realizzando le più belle terme dell’universo conosciuto, che ci sarebbe stata la svolta definitiva del settore turistico, che l’intera valle sarebbe stata scossa da un fremito di ritrovato ottimismo. Invece… Lo ammettiamo: siamo provinciali con l’aggravante di essere campanilisti e ci sentiamo colpiti personalmente quando toccano in negativo le nostre convinzioni. Negli ultimi anni ci siamo crogiolati nella convinzione che a San si stessero realizzando le più belle terme dell’universo conosciuto, che ci sarebbe stata lacqua-termale-san-pellegrinoa svolta definitiva del settore turistico, che l’intera valle sarebbe stata scossa da un fremito di ritrovato ottimismo. Con queste convinzioni ci siamo gettati a capofitto sul servizio che il portale Virgilio.it ha dedicato a «Benessere e relax: le terme più belle del nord Italia». Convinti di trovare San Pellegrino al primo posto in classifica ci ha preso un po’ di sconforto scoprire che questa posizione è invece occupata della terme di Abano (Pd), «una cittadina di pochi abitanti, sviluppata lungo la via delle terme, che ne costituiscono il cuore pulsante». Come ci piacerebbe scrivere un giorno le stesse cose per la cittadina della !

Va bene, non siamo al primo posto, ma saremo sicuramente secondi. Invece troviamo le terme di Bormio, tra le righe leggiamo: «Qui sorge l’omonimo hotel QC Terme che offre ai propri clienti ben 70 tipologie di servizi termali, zona ristorante d’alta qualità, eventi dedicati a tecniche di rilassamento ed allenamento per corpo e mente, oltre alle varie opportunità di fare escursioni e praticare sport rigenerante e divertente sull’alta Valtellina». Ah, va bene: QC Terme è la stessa società che gestisce anche l’immagine di San Pellegrino e avrà adottato la strategia di favorire la storica struttura termale, siamo sicuri che il terzo posto non ce lo leva nessuno. Invece in questa posizione troviamo le terme di Dolomia, in Val di Fassa, immerse nella natura e nell’aria pulita e sana delle montagne, attorniate da ampi e splendidi parchi. Ormai siamo giù dal podio, ma la nostra incrollabile fede ci convince che almeno la medaglia di cartone non ce la toglie nessuno. Ci pensano le terme di Saint Vincent, in Valle d’Aosta, ristrutturate da poco, con spazi moderni e curati oltre ad un’ottima veduta sulle montagne innevate. Lo ammetto, mi prende lo sconforto ma non resisto a sbirciare il quinto posto. Anche se vale poco, saremo nell’elenco che si conta sulla dita della mano. Speranza delusa, qui ci sono le terme di S.Lucia di Pescantina, zona Lago di Garda e a poca distanza da Verona.

Ma allora? Mica ci avranno raccontato delle frottole?

intervalli

Hotel, Alberghi e Appartamenti San Pellegrino Terme  Fotografie San Pellegrino Terme
Escursioni  Manifestazioni  I Tesori del Liberty  Cartoline antiche