Il castello di Clanezzo ha ospitato la prima conviviale del 2010 del Panathlon club , appuntamento nel corso del quale si è tenuta una dimostrazione con campioni di wushu e karate. «Abbiamo deciso di dare spazio ai nostri soci – ha spiegato il presidente Panathlon Maurizio Gamba –. E dallo scorso anno abbiamo l’onore di annoverare tra loro anche Mario Pasotti, maestro di arti marziali che, a , ha aperto l’Accademia Budokwai. E abbiamo ritenuto l’incontro conviviale l’occasione giusta per portare a conoscenza tutti gli altri soci dell’importanza di questo sport che, per i suoi aspetti educativi, Pasotti propone anche nelle scuole».

Dopo alcune esibizioni e una conferenza del maestro Mario Pasotti, la premiazione degli atleti di arti marziali, tra cui Roberto Ruggeri, Giorgio Khawan, Luca Citron, Anna Billa, Ketty Knisel, Milena Ostricati, Beatrice Purita, Remo Solivani, Paolo Locatelli e Cristiana Pesenti. Alcuni di loro, alla fine, si sono esibiti in uno spettacolo, questa volta non di arti marziali, ma musicale, con spartiti e chitarre.

Silvia Salvi – L’Eco di Bergamo