olimpiadi-valtorta12 scolastiche per 550: sei vittorie al capoluogo dell’alta valle. Piazza con sei ori complessivi e Zogno con quattro fanno man bassa di successi alle Olimpiadi scolastiche di Valtorta e guidano così il medagliere della 46ª edizione dei giochi, archiviata anche quest’anno con successo. Circa 550 i miniatleti delle elementari di una trentina di comuni che, insieme a migliaia di tra genitori, amici ed escursionisti, hanno affollato i Piani. E in sostanza l’obiettivo dell’Olimpiade scolastica sta proprio nel far vivere ai giovanissimi l’esperienza dell’amicizia e dell’aggregazione in uno scenario naturale unico e intatto. L’evento si è aperto con la celebrazione della Messa e il rituale olimpico (accensione del tripode, alzabandiera, discorsi, giuramento) e poi via a una giornata intensa di gare (con cancellazione, causa pioggia, delle gare di cultura e tiro alla fune).

Ecco i risultati dei giochi, per i quali è impossibile entrare nei dettagli: erano gare individuali e, da anni, non c’è più una classifica ufficiale dei comuni. Per i paesi sopra i 1.500 abitanti: Zogno tre medaglie d’oro individuali, due argenti e due bronzi, San Giovanni Bianco tre ori, due argenti e due bronzi, Brembilla due ori, quattro argenti e due bronzi.

Per i comuni sotto i 1.500 abitanti: cinque ori, un argento e tre bronzi, due ori, un argento e tre bronzi, due ori e un argento, una medaglia d’oro ciascuno anche per Lenna, e . Nel torneo di calcio vittorie per Zogno (seguita da Piazza Brembana e Brembilla) tra i paesi più grandi e di Branzi (seguito da Olmo e Valtorta) per i minori; infine, per la pallavolo, allori a Piazza Brembana (seguito da San Giovanni Bianco e Sedrina) per i grandi, e Lenna (seguita da ) per i piccoli.

Sergio Tiraboschi – L’Eco di

Gallery fotografica 46^ edizione Olimpiadi Scolastiche di Valtorta
Classifiche 46^ edizione Olimpiadi Scolastiche di Valtorta