Zogno – Per 31 ragazzi della e Imagna è stata l’occasione per mostrare il proprio talento artistico, nel canto e nella recitazione. Non solo, a esibirsi sul palco anche il corpo di ballo hip hop e break dance di con quasi 40 allievi. La manifestazione «Una valle InCanto» promossa in piazza da Comune, istituto superiore Turoldo e dell’associazione commercianti Punto Amico ha fatto centro, portando giovani e famiglie. «È un appuntamento importante in Valle Brembana – spiega Francesca Capelli di Strozza –. Da tempo ci eravamo preparati: la soddisfazione più grande è stata vedere la piazza colma di pubblico nonostante il freddo». «Ci son voluti quattro mesi per preparare coreografia e ballo – aggiunge Sara Roberti, maestra di danza –. Si tratta di uno spettacolo di qualità. E il pubblico ha gratificato con tantissimi applausi i sacrifici fatti dai ragazzi». La manifestazione ha visto la partecipazione anche di ragazzi della che hanno portato la loro esperienza in campo artistico.

Lo spettacolo ora sarà riproposto durante gli appuntamenti estivi in Valle Brembana, invitati da Comuni, Pro loco e associazioni. «È l’occasione per mostrare la passione che abbiamo per il canto e la musica – dice Steven Pifalo –, quest’estate sarò per locali della provincia a tenere dei tributi a Vasco Rossi. È stata questa festa a darmi lo slancio per buttarmi in questa iniziativa con alcuni amici». «Abbiamo promosso corsi gratuiti di canto, ballo e recitazione – aggiunte l’assessore Massimo Pesenti – e le adesioni sono state tantissime. I corsi si sono poi conclusi con questa festa». Fra i prossimi appuntamenti il 6 luglio a Zogno, sempre in Valle Brembana per la prima Notte Bianca: i ragazzi suddivisi nelle piazze di Zogno intratterranno il pubblico con canto, recitazione e danza.

L’Eco di

Alberghi, pizzerie, ristoranti, appartamenti a ZognoFotografie immagini di ZognoEscursioni sui sentieri di ZognoManifestazioni a Zogno in media Valle Brembana